Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

10 Maggio 1987. Ricorre l'anniversario del primo scudetto del Napoli.

10 Maggio 1987, sono trascorsi esattamente 25 anni. Una data storica per il popolo napoletano che festeggiò per la prima volta il tricolore. Il primo scudetto è un po' come il primo amore, non si scorda mai! Dopo un quarto di secolo si ricordano ancora le gesta dell' impresa partenopea.

10 Maggio 1987. Ricorre l'anniversario del primo scudetto del Napoli.

10 Maggio 1987, sono trascorsi esattamente 25 anni. Una data storica per tutto il popolo napoletano che festeggiò quel giorno per la prima volta il tricolore. Come il primo amore anche il primo scudetto non si scorda mai! Ad un quarto di secolo di distanza si ricordano ancora vividamente i fasti e le gesta dell'impresa napoletana. A quei tempi la squadra partenopea, un autentica corazzata, viveva sotto il dominio delle squadre del Nord, Juventus, Inter e Milan. Il 1987 però fu l'anno della svolta, della rivincita, del riscatto. Con la vittoria del campionato il Napoli potè finalmente eliminare quel senso di inferiorità verso le squadre del nord in maniera definitiva.

Ricordiamo quel giorno nel dettaglio. 10 Maggio 1987 al San Paolo si gioca Napoli - Fiorentina. Con un pareggio il Napoli avrebbe agguantato matematicamente il titolo. Il risultato si sbloccò con un goal di Carnevale, ma un "certo" Roberto Baggio (allora quasi sconosciuto) riportò il risultato in parità con uno dei più bei goal mai realizzati dal codino. Ma alla fine arrivò il triplice fischio e scatenò la vera e propria bolgia, sia sul terreno di gioco sia per le strade della città. L'effige di Diego Armando Maradona fu portata in trionfo lungo tutta la città in omaggio al vero fautore del successo Napoletano.

Cosa è cambiato a 25 anni di distanza? Cosa c'è di diverso tra il Napoli dell'87 e quello di oggi? La forma della squadra è cambiata radicalmente sotto De Laurentis. Il Napoli è ritornato dall'inferno della serie C fino a toccare le notti magiche della Champions League venendo battuto soltanto dai futuri finalisti del Chelsea. La triplice competizione sostenuta dal Napoli (campionato, champions, Coppa Italia) è di sicuro dispendiosa e destabilizzante, ma ad oggi il Napoli non ha alcuna intezione di lasciare andare il terzo posto. La qualificazione in Champions League sarà una storia da scrivere fino all'ultima gara di campionato. Nella peggiore delle ipotesi il Napoli comunque avrà interpretato una stagione strepitosa e avrà ancora la possibilità di contendere alla Juventus la Coppa Italia.

Che questa ricorrenza sia di buon'auspicio per coronare un'altro sogno?

Pubblicato il 10 Maggio 2012 da Antonio Rubento

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito