Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

ALLEGRI RASSICURA I TIFOSI, IBRAHIMOVIC RESTA

Dallo sfogo in un'intervista di Ibrahimovic, al caso di mercato più caldo di questo inizio di inverno. Lo svedese nei giorni scorsi aveva parlato di disgusto per il calcio, di calo di motivazioni, e della possibilità di appendere più presto che tardi le scarpette al chiodo. Da lì è partita una ridda di voci e articoli di stampa in cui si ipotizzavano già rotture con il club di Milanello e possibili destinazioni alternative. Prima tra tutte Madrid, tra le braccia di Mourinho. Qualcuno a Milano ci ha creduto così seriamente che ha iniziato a fare anche due conti. Alleggerite le casse dal milione al mese dell'ingaggio fino al 2014 e dai 16 milioni da versare ancora al Barcellona con altre due rate, il Milan avrebbe anche la possibilità di ottenere i cartellini di giocatori quotati come Higuain, Kakà e Benzema. Altre fonti hanno parlato di un possibile interessamento del Manchester City, con offerte di contropartita che includerebbero Balotelli e Tevez, che ormai con Mancini non ci vuole più avere a che fare.

ALLEGRI RASSICURA I TIFOSI, IBRAHIMOVIC RESTA

Nessuno, in sostanza, ha creduto che Ibrahimovic dicesse la verità, ossia che fosse stanco del calcio in sé. Tutti hanno pensato a uno dei suoi mal di pancia, che preludono all'ennessimo abbandono di casacca dllea sua storia di calciatore: "A uno come lui piace troppo vincere, e il Milan che gli è stato costruito intorno non sembra convincerlo". A fermare il vortice di analisi e ipotesi, è intervenuto infine Allegri, che ha dichiarato: "Ibra ha voglia di restare con il Milan e di vincere con il Milan. E' normale che come noi vuole tornare a fare risultato, ma alcuni sfoghi sono stati ingigantiti e strumentalizzati. L'ipotesi Real Madrid non ha alcuna consistenza".

Vedremo cosa succederà. Anche con le rassicurazioni di Allegri è ora difficilmente ipotizzabile un prossimo campioanto con Ibrahimovic in rossonero. Ma da qui a giugno tante cose possono cambiare. E fino a fine stagione è improbabile che lo svedesi lasci approfittando della finestra di mercato di gennaio.

Pubblicato il 10 Ottobre 2011 da Andrea Esposito

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito