Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

ALLEGRI SI SENTE SALDO SULLA PANCHINA ROSSONERA.

La panchina però ha dei pretendenti.

ALLEGRI SI SENTE SALDO SULLA PANCHINA ROSSONERA.

Questa sera il Milan affronterà il Parma, ed il match di stasera aprirà un ciclo duro per i rossoneri che farà capire loro di cosa davvero sono capaci. Lo stesso tecnico, Massimiliano Allegri, aveva dato appuntamento a fine di febbraio ai suoi detrattori quando il Milan era in difficoltà e lui era in bilico. Allegri etichetta la gara con il parma più importante di quella con il Barcellona perché potrebbe permettere al Milan di chiudere un periodo positivo, dando risalto al punto conquistato a Cagliari.

Il tecnico livornese non ha mai avuto dubbi sul suo futuro, ricordando a tutti che ha un contratto fino al 2014. In conferenza stampa analizza la gara di questa sera dicendo che El Shaarawy verrà tenuto a riposo precauzionale perché ha un'infiammazione al tendine rotuleo, mentre su Balotelli dice che è un giocatore di livello mondiale e che non gli dà sta dando problemi. Svela anche di avergli dato un consiglio, quello di gestire meglio la vita privata. Per quanto riguarda i problemi di casa Milan, soprattutto difensivi, Allegri indica i problemi nella poca attenzione in fase difensiva.

Sul futuro di Allegri, intanto, incombono due figure importanti pronte a prendere il suo posto: Roberto Donadoni, che affronterà questa sera, e Marco Van Basten, in virtù di quell’idea di Silvio Berlusconi ed Adriano Galliani del “Milan ai milanisti”.

Sul fronte mercato occhio a Robinho, ufficialmente non convocato, ma che potrebbe lasciare Milanello entro la fine di marzo, altrimenti poi se ne riparlerà quest’estate quando, quasi sicuramente tornerà in patria. Basti pensare che in quest’anno solare, Binho non è mai sceso in campo, e dopo il doppio confronto con il Barcellona, in base all’esito delle due sfide, si deciderà anche il futuro del brasiliano.

Si pensa anche al futuro in casa rossonera: il Milan tiene d’occhio Eliaquim Mangala, 22enne difensore centrale del Porto ed anche nazionale francese Under 21. Il suo contratto scade a giugno 2016, e sulle su tracce ci sono anche Bayern monaco e Manchester United. Costo: 8 milioni di euro.

Pubblicato il 15 Febbraio 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito