Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

AMICHEVOLI D’ESTATE: I TEST MATCH DI INTER, ROMA E JUVENTUS.

Tecnici parzialmente soddisfatti: i carichi di lavoro si fanno sentire nelle gambe dei giocatori.

AMICHEVOLI D’ESTATE: I TEST MATCH DI INTER, ROMA E JUVENTUS.

Tempo d’estate, tempo di amichevoli per le squadre impegnate a preparare la prossima stagione nel ritiro pre campionato. Nella giornata di ieri, Inter, Roma e Juventus hanno sostenuto i loro primi test: vediamo insieme come sono andati.

La nuova Inter di Walter Mazzarri ha affrontato il Trentino Team vincendo 3-0, sbagliando due rigori, entrambi con Belfodil, ma andando più volte vicino la rete. Per la cronca, le reti sono state realizzate da Palacio, il giovane Capello ed Alvarez, autore di una buona prestazione, procurandosi tra l’altro, entrambi i rigori. A parziale giustificazione dei rigori sbagliati da Belfodil, possiamo dire che il ragazzo sta osservando il Ramadan, e questo gli impedisce di mangiare e bere fino a quando c’è il sole, con evidenti ripercussioni fisiche. Il tecnico Mazzarri è sostanzialmente soddisfatto della prestazione: la squadra, nei giorni scorsi, ha sostenuto carichi di lavoro importanti, ed è normale che le gambe non girino abbastanza. Il tecnico di San Vincenzo ha affermato che nella ripresa la squadra è venuta fuori, un po’ anche per orgoglio, ma c’è ancora da lavorare. Bene anche i giovani Capello e Mira.

Anche la Roma ha sostenuto il suo test match contro una selezione di Riscone di Brunico, vincendo per 9-1: 2 gol a testa per Osvaldo e Florenzi, gol per Totti, Borriello, Pjanic, Frediani e Lamela. Il gol della bandiera per il Brunico è stata seganata da Klettenhammer. La Roma si è schierata prima con un 4-3-3 e poi con un 4-3-1-2 mettendo subito in pratice le indicazioni di Rudi Garcia: possesso palla, gioco a terra e verticalizzazioni, ma niente lanci lunghi. Parzialmente soddisfatto il neo tecnico giallorosso, il quale ha affermato che nel secondo tempo la Roma ha sbagliato tanti gol e non avrebbe dovuto incassare l’unico gol degli avversari. Garcia chiede anche un attaccante per completare il tridente, uno veloce che punti l’area e giochi in profondità. Su possesso palla prolungato, il tecnico spiega che è norrmale perché si sta cercando di mettere assime il gioco, aggiungendo che va migliorata l’intesa tra centrocampo ed attacco.

Infine la Juventus: i bianconeri hanno affrontato una rappresentativa della Val d’Aosta vinecndo 7-0: Motta, Tevez, il giovane Mattiello, ed una doppietta a testa per vucinic e Matri. Molto soddisfatto Antonio Conte, il quale a fine gara afferma che la squadra aveva le gambe pesanti per i carichi di lavoro, aggiungendo di aver cercato nuove soluzioni, soprattuto per l gare in Champions League, visto che in Italia non schierarà il tridente.

Pubblicato il 18 Luglio 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito