Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

BALOTELLI STENDE LA POLONIA

Nell'amichevole di ieri sera contro la Polonia la Nazionale di Prandelli dimostra di essere una squadra a tutti gli effetti, e di possedere un attacco temibile anche senza la coppia offensiva Cassano-Rossi. A Wroclaw gli azzurri vincono due a zero sui polacchi grazie ad un Supermario che finlmente trova il giusto equilibrio tra disciplina tattica e talento sportivo. È suo il goal al trentesimo del primo tempo, quando Marchisio intercetta la palla e lo serve di punta. L'attaccante italiano del Manchester City vede il portiere polacco Szczesny fuori dai pali e lancia un bolide dalla distanza, che disegna una parabola a giro e si insacca senza lasciare scampo agli avversari. È il goal dello 0-1, Balotelli bacia la maglia della nazionale e con calma si lascia sommergere dall'abbraccio dei compagni che festeggiano il suo primo goal in maglia azzurra.

BALOTELLI STENDE LA POLONIA

Balotelli ancora decisivo nel secondo tempo, quantdo al 60' serve con un cross lungo Pazzini in area, che non sbaglia e allunga in rete con la punta. 0-2 per l'Italia. Dopo sei minuti Matri, entrato da poco al posto di Pazzini, sciupa l'occasione del tre a zero a tu per tu con il portiere polacco. Ultima emozione della partita all'83', quando Ranocchia atterra Lewandowsky in area di rigore e l'arbitro concede il penalty. Sul dischetto va Blaszczykowski, ma gli si oppone Buffon che in due tempi blocca. Finisce così due a zero questa amichevole che lancia ottimi segnali in vista degli Europei del 2012. Prandelli infatti è riuscito a costruire un gruppo forte e compatto, consapevole delle proprie potenzialità e che si è finalmente scrollato di dosso lo shock dei mondiali in Sudafrica. Anche senza Giovinco, Cassano e Rossi, il reparto avanzato degli azurri è di prima qualità, e si innesta su un centrocampo solido e una difesa che a tratti sembra insormontabile. Bene così, avanti Italia!

 

TABELLINO POLONIA-ITALIA: 0-2


POLONIA (4-2-3-1): Szczesny; Piszcek, Perquis (23’st. Wasilewski), Glowacki, Wawrzyniak; Polansky (19’st. Matuszczyk), Murawsky (34’st. Dudka); Blaszczykowski, Obraniak (11’st. Brozek), Peszko (19’st. Mierzejewski); Lewandowsky. A disp.: Fabianski, Jadlowiec, Komorowski, Woitkowiak, Gol, Rybus. All.: Smuda

ITALIA (4-4-2): Buffon; Abate, Ranocchia, Chiellini, Criscito (31’st. Ogbonna); Pirlo (1’st. Thiago Motta), De Rossi (1’st Pepe), Marchisio (16’st. Nocerino), Montolivo (16’st. Aquilani); Balotelli, Pazzini (16’st. Matri). A disp.: Sirigu, Maggio, Balzaretti, Osvaldo. All. Prandelli.

Arbitro: Duhamel (Francia)
Marcatori: 30’ Balotelli (I), 60’ Pazzini (I)
Ammoniti: Polansky (P), Ogbonna (I)
Espulsi: nessuno.

Pubblicato il 12 Novembre 2011 da Vincenzio Sio

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito