Serie A 2015 - 2016 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

MILAN, E’ CRISI PROFONDA. MALDINI DA’ LA COLPA A GALLIANI

Ad Aprile il CdA: l’Ad rossonero resterà o andrà via?

MILAN, E’ CRISI PROFONDA. MALDINI DA’ LA COLPA A GALLIANI

Il momento delicato, in casa Milan, viene ulteriormente caricato dalla parole di un ex, dal dente decisamente avvelenato, come Paolo Maldini. L’ex capitano rossonero se la prende soprattutto con Adriano Galliani, reo, secondo lo storico terzino sinistro, di essere il principale artefice di questa situazione. Stando alle dichiarazioni di Maldini, l’Amministratore Delegato del club rossonero, dopo la discesa in politica di Silvio Berlusconi, si è ritrovato ad avere in casa Milan un potere molto forte, con la possibilità di decidere tutto il possibile senza nessun ostacolo. Il numero 3 rossonero ha anche aggiunto che Galliani ha escluso dal club le figure storiche che avevano fatto grande la compagine milanista, affidandosi, nell’acquisto dei giocatori, alla fitta rete di conoscenze in suo possesso, fatte da dirigenti e procuratori, facendosi, di conseguenza, cogliere impreparato nel momento in cui la politica societaria è virata assumendo maggiore austerità. Per rafforzare questa tesi, del mercato scadente, Maldini ha affermato che negli ultimi anni la campagna acquisti si è basata soprattutto sui parametri zero, i quali non possono andar sempre bene. Nella sua “accusa”, ha conferma di quanto detto in precedenza, Maldini afferma che quando Leonardo suggerì il suo nome per il ruolo di Direttore Sportivo, Galliani rispose che quella figura era superata. L’ex capitano della Nazionale Italiana, ha anche detto che di recente era stato contattato da Barbara Berlusconi, ma che poi non c’è stato un seguito. In riferimento a Clarence Seedorf, l’ex rossonero afferma che la colpa di questa situazione non è sua, ma c’è il serio rischio che si bruci, partendo cosi con il piede sbagliato la sua carriera di allenatore, a causa della mancanza di un progetto da parte del club rossonero.

In tutto ciò, Silvio Berlusconi, cosa pensa? In prima battuta, stando a quanto riportato ieri da alcuni organi di informazione, il Presidente onorario del club, aveva affermato che Seedrof non sarebbe in discussione, ma queste dichiarazioni sono state smentite, mettendo cosi il tecnico olandese già in bilico, legando il suo futuro alla prossime due trasferte contro Roma e Fiorentina. Resta anche da valutare la posizione di Adriano Galliani, Amministratore Delegato per quanto riguarda l’aspetto sportivo: il prossimo Aprila ci sarà il tanto atteso CdA, e non è escluso che qualche sorpresa possa esserci, come la separazione tra le parti. Da par suo, lo stesso Galliani, intercettato all’uscita di un incontro organizzato da Confindustria, ha affermato che lui non mollerà il Milan.

La situazione non è florida nemmeno per quanto riguarda i giocatori: Mexes, che a fine campionato lascerà sicuramente il club, è stato beccato per tutta la gara contro il Parma dia tifosi rossoneri. Saponara e Birsa, sono invece scomparsi dai radar milanisti, pur essendo rimasti per volontà proprio del tecnico olandese: il primo, tra l‘altro, non schierato nemmeno da Allegri anche se è stato la maggior parte del tempo infortunato. Uno dei pochi fiduciosi di uscire da questo momento di crisi è Marco Amelia: il 32enne portiere rossonero, che domenica ha sostituto l’espulso Abbiati, dai microfoni di Milan Channel, ha affermato che la squadra reagirà in maniera positiva a questo momento, dicendosi dispiaciuto per i tifosi.

Pubblicato il 18 Marzo 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito