Serie A 2015 - 2016 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

CALCIOMERCATO NAPOLI: SI SEGUE SEMPRE MASCHERANO.

Contro il Sassuolo un pareggio che sa di sconfitta.

CALCIOMERCATO NAPOLI: SI SEGUE SEMPRE MASCHERANO.

Un pareggio che sa di sconfitta per gli uomini di Rafa Benitez, i quali non sono andati oltre il pareggio con il Sassuolo che, non più tardi di quattro giorni fa, ne aveva presi 7 dall’Inter di Walter Mazzarri. I partenopei sono entrati in campo senza troppa concetrazione, probabilmente troppo consapevoli della propria forza e del divario tecnico dall’avversario, il quale però, si è dimostrato pronto e voglioso a riscattare la figuraccia di cui dicevamo prima: sul finale, per poco, gli uomini di Di Francesco, non portavano a casa i tre punti. Ad incidere sul risultato, probabilmente, è stato anche l’eccessivo turnover adottato da Don Rafè: il tecnico iberico ha cambiato sei giocatori rispetto alla vittoriosa trasferta di San Siro contro il Milan, e questo, probabilmente, ha creato qualche poblemino di troppo.

Da par suo, Benitez ha necessità di far ruotare i giocatori, proprio perché vuole arrivare in fondo a tutte le competizioni per giocarsela, ma il problema è che non tutti i giocatori sembrano garantire la stessa qualità. A fine gara, proprio sul match contro il Sassuolo, il tecnico ispanico ha affermato che non si può pensare di vincere la partita prima di giocarla, ed il fatto di incontrare una squadra che aveva perso 7-0 il turno precedente, fa calare inevitabilmente un po’ la concentrazione. Il Napoli ha trovato un Sassuolo ben messo in campo, che sapeva esattamente cosa doveva fare, per questo Benitez ha detto che il risultato finale è più merito del Sassuolo e non demerito del Napoli, aggiungendo che comunque è normale che qualche partita non si vinca. Per quanto riguarda il turnover, Rafa è convinto che la rosa a sua disposizione sia competitva, e che gli impegni ravvicinati constringano a farlo. Sulle avversarie per lo Scudetto, come Roma e Juventus, Benitez afferma che il primo avversario del Napoli è il Napoli, quindi la squadra deve migliorare per ottenere sempre maggiori successi.

Delusione per il risultato anche da parte dei giocatori: Hamsik ha affermato che il Napoli non poteva fare di più in quanto il Sassuolo aveva triplicato le forze dopo la pesante sconfitta contro l’Inter. Ora, secondo lo slovacco, il Napoli deve rifarsi contro il Genoa. Inler, invece, affida a Twitter il suo commento alla gara, twettando che la rabbia per la non vittoria è tanta, ma fortunatamente si torna in campo già sabato, con la possibilità di rifarsi.

Infine, una pillola di mercato: il Napoli continua a seguire da lontano Javier Mascherano. Bigon aveva tentato un primo approccio al giocatore già nel mercato estivo, ma con scarsi risultati, facile prevedere che ci sia un nuovo contatto a gennaio. La scadenza del contratto di Mascherano è fissata a giugno 2016.

Pubblicato il 26 Settembre 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito