Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

JUVENTUS, CON IL PARMA PARTITA DIFFICILE

Quagliarella sicuro partente. In entrata si guarda ancora l’Udinese.

JUVENTUS, CON IL PARMA PARTITA DIFFICILE

Nemmeno il tempo di assaporare la vittoria di domenica sera contro il Catania, che è già tempo di scendere nuovamente in campo per la Juventus di Antonio Conte. I bianconeri infatti, se la dovranno vedere, nel turno infrasettimanale di Serie A, contro il Parma di Roberto Donadoni, autore di 17 risultati utili consecutivi, quindi non proprio un avversario soffice. La Vecchia Signora, ha ritrovato in allenamento Claudio Marchisio, per il quale bisognerà capire se sarà in grado di scendere in campo contro i Ducali. Di sicuro ci sarà Paul Pogba, al ritorno dalla squalifica, cosi come dovrebbe tornare nuovamente titolare Fernando Llorente. In attacco, oltre lo spagnolo, si prevede una corsa a tre per un solo posto: Tevez, Giovinco ed Osvaldo. Per quanto riguarda il terzetto difensivo, è confermato quello composto da Caceres, Chiellini e Bonucci.

Intanto, dalla pagine del suo sito internet, leonardobonucci.it, è Leonardo Bonucci a suonare la carica e mettere in guardia i suoi compagni di squadra, affermando che lo Scudetto non è ancora vinto e che bisognerà giocarsela fino alla fine, paragonando queste ultime partite a 10 finali, di cui una già vinta contro il Catania. Sul match contro il Parma, Bonucci la definisce un match da bollino rosso.

Sul fronte mercato, visti i buoni rapporti che intercorrono tra la Juventus e l’Udinese, i bianconeri potrebbero chiedere informazioni su Roberto Pereyra, centrocampista che i friulani valutano 10 milioni di euro, e che è sotto contratto con il club della Famiglia Pozzo fino al 2016. La Juve, per abbassare la parte economica, potrebbe inserire delle contropartite tecniche, individuate in Simone Zaza o Domenico Berardi. Chi potrebbe partire, anzi, chi partirà, è Fabio Quagliarella. L’attaccante stabiese, in rotta con il tecnico bianconero, è appetito dalla Fiorentina, dove troverebbe il tecnico Vincenzo Montella che lo stima molto.

Infine, la Juventus guarda al Torino, non solo per i giocatori come Ogbonna, e per la prossima stagione Cerci ed Immboile, ma anche per quanto riguarda le giovanili. Infatti, la dirigenza bianconera, dopo l’esonero di Andrea Zanchetta dalla Formazione Primavera, e l’insediamento di Fabio Grosso, sta puntando per la prossima stagione il tecnico della Primavera del Toro, Moreno Longo, che con le giovanili granata ha sempre fatto bene.

Pubblicato il 25 Marzo 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito