Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

BOATENG, LOTTA DECISA AL RAZZISMO

Stasera a Ginevra, venerdì con Blatter a Zurigo

BOATENG, LOTTA DECISA AL RAZZISMO

Fece molto discutere l’interruzione della gara amichevole dello scorso gennaio tra la Pro Patria ed il Milan in quel di Busto Arsizio. Il match, disputatosi lo scorso 3 gennaio, fu interrotto appunto per i cori razzisti che alcuni tifosi bustocchi fecero all’indirizzo dei giocatori di colore dei rossoneri, Boateng in testa. Ad un certo punto, proprio il ghanese fermò il gioco prendendo il pallone con le mani e lo calciò verso i tifosi avversari che lo stavano prendendo in giro: l’arbitro a quel punto decise di sospendere la gara.

Ieri, si è tenuto il processo contro questi pseudo tifosi. A testimoniare c’erano Massimiliano Allegri Daniele Bonera, capitano in quel match, e Kevin Prince Boateng. Proprio quest’ultimo ha detto che ogni volta che entrava in possesso di palla sentiva dei “buh – buh” che ricordano i versi degli animali. Continua Boa dicendo che penso di essere stato insultato perché la sua pelle non è bianca, cosa che accadeva anche quando giocava in Germania, ed è abbastanza intelligente da capire che si trattava di cori razzisti.

Anche il tecnico rossonero, Massimiliano Allegri, come detto, era tra i testimoni di questo processo: l’ex allenatore del Cagliari ha detto che al termine della gara i ragazzi di colore erano molto turbati ed amareggiati per l’accaduto, e soprattutto Boanteg non era sereno neanche nei giorni successivi. Il tecnico livornese ed il Capitano Bonera hanno confermato di aver sentito quei versi all’indirizzo di Boateng, Niang e Muntari, aggiungendo il capitano rossonero, che erano cori che somigliavano ai versi di una scimmia. Il tecnico rossonero ha anche ammesso che è stato giusto aver sospeso la gara.

Dopo di questo processo, Kevin Prince Boateng parteciperà oggi a Ginevra, invitato dalle Nazioni Unite, alla commemorazione della Giornata Internazionale per l’Eliminazione delle Discriminazioni Razziali ed in serata sarà sulle tribune dello Stade de Geneve per assistere all’amichevole dell’Italia contro il Brasile. Venerdì invece, sarà ricevuto dal Presidente della FIFA, Joseph Blatter, a Zurigo per confrontarsi sulla vicenda del razzismo.

Pubblicato il 20 Marzo 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito