Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

CAGLIARI IN DIFFICOLTA’ ECONOMICA.

L’annuncio viene direttamente dal Direttore Generale Francesco Marroccu.

CAGLIARI IN DIFFICOLTA’ ECONOMICA.

Cagliari in difficoltà. La società del Presidente Massimo Cellino, per bocca del suo Direttore Generale, Francesco Marroccu, ha lanciato un grido d’allarme alle istituzioni locali chiedendo non un aiuto, ma semplicemente un monito a rispettare gli impegni presi con il club.

Il Dg sardo ha chiaramente annunciato che, per la prima volta, il Club con Massimo Cellino presidente, ha difficoltà a pagare gli stipendi e questa è una cosa grave. Inoltre ha spiegato come la società aveva investito più di 10 milioni per lo stadio di Elmas, ma è ancora tutto bloccato, ed altri 8 milioni per lo Stadio di Quartu Sant’Elena dove attualmente gioca il Cagliari, senza però ricavarne nulla. A tutto ciò va aggiunto anche che il Comune di Cagliari ha pignorato gli introiti di Sky per debiti che la società aveva negli anni ‘70- ’80 e che Cellino aveva iniziato ad estinguere e che la Regione Sardegna non ancora estingue i pagamenti per la sponsorizzazione degli ultimi due anni.

Marroccu continua dicendo che ora il Cagliari si sente abbandonato da tutti ed è in seria difficoltà economica perché non riesce a pagare gli stipendi ai giocatori: in questo modo sarà difficile trattenere i pezzi pregiati della rosa come Astori, Pinilla e Nainggolan. Cellino, che sta facendo molto per questa società, ora è stanco di lottare contro i mulini a vento e potrebbe decidere, se le cose non dovessero andare a posto, anche di lasciare il club, anche perché non capisce il motivo di tanto ostracismo da parte di enti ed Istituzioni che dovrebbero aiutare il club.

Il dg sardo ritorna poi sulla vicenda della trasferta con la Juventus: al club è costata 300mila euro. A questo punto il club, cosi come il Sindaco di Qaurtu Sant’Elena, spera davvero che la vicenda dell’Is Arenas si sblocchi il più velocemente possibile. Il 3 gennaio, inoltre, è fissata una riunione con tutte le forze interessate per risolvere il problema stadio: dal canto loro, la società è disposta anche a rinunciare ad alcune infrastrutture pur di giocare all’Is Arenas tutte le gare, almeno per avere un ritorno economico.

Tutto ciò non può che ripercuotersi sulla gestione sportiva: a questo punto per il Cagliari, nel mercato di gennaio, sarebbe già un grande traguardo trattenere quei giocatori più rappresentativi che prima sono stati enunciati. Unici punti di riferimento e certezze è il duo Pulga – Lopez per i quali la società nutre massima fiducia.

 

Pubblicato il 27 Dicembre 2012 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito