Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

CALCIOSCOMMESSE: COMUNICATI I DEFERIMENTI. BRUTTE NOTIZIE PER BONUCCI E PORTANOVA. SCONGIURATA UNA LUNGA SQUALIFICA PER CONTE

Implicati anche Simone Pepe e Marco Di Vaio per omessa denuncia. Il Siena nei guai.

CALCIOSCOMMESSE: COMUNICATI I DEFERIMENTI. BRUTTE NOTIZIE PER BONUCCI E PORTANOVA. SCONGIURATA UNA LUNGA SQUALIFICA PER CONTE

Finalmente ci siamo, o almeno iniziamo a chiarirci le idee. In mattinata sono stati resi pubblici i deferimenti relativi all’ambito del calcioscommesse. Così come previsto sono stati iscritti nel registro degli indigati della Procura federale anche Antonio Conte, Simone Pepe e Leonardo Bonucci della Juventus. Altro nome di spicco tra gli indagati è quello di Marco Di Vaio, ex capitano del Bologna.

Facciamo chiarezza, andiamo con ordine: Antonio Conte è indagato per omessa denuncia in relazione alle partite Novara-Siena del 1° maggio 2011 e e AlbinoLeffe-Siena del 29 maggio 2011. La Procura non ha ritenuto di avere gli elementi per procedere con l'accusa di illecito sportivo: dovrebbe essere scongiurato quindi il rischio di una lunga squalifica per il tecnico, che dovrà comparire davanti alla Commissione disciplinare il prossimo 2 agosto a Roma.

Ben più grave e complicata la situazione di Leonardo Bonucci: il difensore della Juve è indagato per illecito sportivo, così come Daniele Portanova, Andrea e Salvatore Masiello, Alessandro Parisi e Nicola Belmonte. I fatti  cui fa riferimento la giustizia sportiva riguardano Udinese-Bari del 9 maggio 2012. I giocatori in questione, che ai tempi giocavano nel Bari, sono indagati per ave posto in essere "atti diretti ad alterare lo svolgimento ed il risultato della gara, in funzione di un over con pareggio tra le due squadre"  in concorso tra di loro e con altri soggetti non tesserati e altri ancora non identificati. C'è anche l'aggravante dell'"effettiva alterazione dello svolgimento e del risultato finale". Insomma, la combine sarebbe riusciata.

Un altro deferimento illustre è quello che ha colpito Simone Pepe, accusato di essere a conoscenza dei fatti legati a Udinese-Bari quando giocava con i friulani, e di non averli denunciati. L'accusa è sicuramente meno grave, omessa denuncia, ossia "violato il dovere di informare la Procura federale, omettendo di denunciare i fatti integranti illecito sportivo".

Anche per Marco Di Vaio l'accisa è di omessa denuncia. L'accusa per l'ex bomber del Bologna riguarda un tentativo di combine in Bologna-Bari del 22 maggio 2010. Per quanto riguarda le società, tra quelle sotto accusa rischiano grosso Lecce e Grosseto. I due club sono indagati per responsabilità diretta e potrebbero essere anche a rischio retrocessione. Il Siena è invece a rischio penalizzazione per responsabilità oggettiva. Il mondo del calcio precipita nuovamente nel baratro!

Pubblicato il 26 Luglio 2012 da Salvatore Stella

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito