Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

CHAMPIONS LEAGUE, ORE 20:45 MILAN - ANDERLECHT. I ROSSONERI A CACCIA DI RIVINCITE.

Allegri a rischio esonero. Berlusconi non assisterà alla gara a San Siro.

CHAMPIONS LEAGUE, ORE 20:45 MILAN - ANDERLECHT. I ROSSONERI A CACCIA DI RIVINCITE.

Finalmente ritorna la Champions. Il Milan potrà finalmente scoprire quali sono le reali ambizioni per questa stagione. Ovviamente non siamo già all'ultima spiaggia, siamo appena ad inizio stagione ma il Milan con questa prima giornata di Champions può finalmente dimostrare a se stesso e agli altri se è in grado o meno di cambiare marcia. Il tecnico Allegri si gioca una fetta del suo futuro nella sfida contro l'Anderlecht. Sia i tifosi sia la società difficilmente potrebbero sopportare altre prestazioni incolori come quelle che hanno caratterizzato l'avvio di stagione.

Lo stesso tecnico toscano ha detto: "Se non ho risultati è normale che paghi. Non andavo bene quando vincevo ...". Nonostante il livornese sa che ci siano stati alcuni episodi a sfavore dei rossoneri è consapevole che la sua partita è pronta a saltare. Si è quindi arrivati quasi all'epilogo con diversi nomi pronti all'assalto della panchina rossonera; ad esempio come quello di Tassotti che è ormai da 11 anni nel posto di vice. Lui, che può contare nel suo palmares rossonero praticamente tutti i trofei, potrebbe essere il giusto elemento (a costo zero) per far uscire il Milan dalla palude in cui si è cacciato.

Ieri sera il presidente Berlusconi e la figlia Barbara hanno cenato insieme facendo il punto sulla situazione. Berlusconi ha infatti deciso di non assistere alla partita di Champions, al contrario di quanto fatto negli ultimi anni, per non accostarsi all'immagine di un Milan attualmente perdente, o comunque inconcludente. Un Milan lontano dalla figura carismatica e vincente di cui si fregia solitamente il presidente.

Nell'ambiente si dice che il patron sia comunque molto preoccupato per la situazione del club e per la mancanza di risultati, anche se non imputa ad allegri tutte le colpe e non necessariamente vuole la sua testa anche perchè in termini economici sarebbe oneroso (con un contratto da rispettare fino al 2014).

Inoltre un altro motivo della probabile assenza di Berlusconi è legato anche al clamoroso addio di Ibrahimovic e di Thiago Silva. Il presidente potrebbe non gradire un eventuale risposta dai tifosi visto che non ha ancora rilasciato dichiarazioni sulla questione.

Pubblicato il 18 Settembre 2012 da Antonio Rubento

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito