Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

E’ MORTO IL PRESIDENTE DELLA SAMPDORIA RICCARDO GARRONE

Il mondo del calcio si stringe attorno alla famiglia del presidente

E’ MORTO IL PRESIDENTE DELLA SAMPDORIA RICCARDO GARRONE

E’ arrivata nella tarda serata di ieri la notizia della scomparsa di Riccardo Garrone, amato e stimato presidente della Sampdoria, portato via da un tumore al pancreas. Garrone aveva 76 anni, e domani, 23 Gennaio, ne avrebbe compiuti 77: presidente onorario e consigliere d’amministrazione di Erg, azienda di famiglia fondata dal padre Edoardo nel 1938, Riccardo ne assunse la guida dal 1963 fino al 2003 quando gli subentrò il figlio Edoardo. Inoltre fu anche presidente del Banco San Gregorio dal 2000 al 2012. Nel 1993 fu nominato Cavaliere del Lavoro. Nel 2002 acquistò la Sampdoria.

Numerosi i comunicati di cordoglio, in primis quello della società blucerchiata che lo ricorda come un vero gentiluomo che s’impegnò per una parola data a salvare la società ed a riportarla grande, addirittura in Champions League. Al padre aveva promosso che mai avrebbe acquistato una squadra di calcio, ma questa fu una delle poche promosse che non riuscì a mantenere. In questo caso non ci sono bandiere e non ci sono campanilismi, c’è solo il rispetto per un uomo che ha fatto del ben al calcio italiano, cosi arriva anche il comunicato dell’altra squadra di Genova, il Genoa di Enrico Preziosi che ricorda il grande imprenditore e l’impegno profuso per la città di Genova. L’Inter di Massimo Moratti si stringe al cordoglio della famiglia, ed Antonio Cassano, per cui Garrone era come un padre, esprime il suo dolore dicendo che questo è uno dei giorni più brutti della sua vita. Tante altre società si stringono attorno alla Famiglia Garrone: Atalanta, Palermo, Milan, Lazio, Roma, Udinese, Fiorentina, Torino. La Juventus, con Beppe Marotta in primis, ricorda Riccardo come un vero uomo che ha lasciato nel calcio la sua impronta, ed al quale deve la sua presenza alla Juventus perché da lui ha imparato molto. Lo ricorda anche Gigi Buffon, il quale afferma che, pur non conoscendolo di persona, lo ha sempre stimato definendolo un vero aristocratico. Lo ricorda anche il Siena, ed il suo allenatore Beppe Iachini che ha un’immagine positiva legato all’anno della promozione della Samp in A, dove voleva che fosse la sua squadra.

Un pensiero sulla scomparsa di Garrone arriva anche dalle istituzioni, in particolar modo dal sindaco della città, Marco Doria, che lo ricorda come un uomo pieno di iniziative e di voglia di fare per la città, non solo dal punto di vista sportivo ma anche culturale. Anche Francesco Flachi lo ricorda come una persona trasparente, semplice e leale che difficilmente sbagliava una parola detta. La Lega di Serie A, nella persona del presidente Maurizio Beretta, si associa al dolore della famiglia, ed il presidente ricorda di averlo conosciuto ai tempi di Confindustria negli anni ’80: per l’Italia è una grande perdita, continua Beretta, perché ha fatto del bene la paese creando occupazione.

Non hanno fatto mancare il loro cordoglio alla Famiglia Garrone i tifosi doriani, che piangono il loro presidente e lasciano dei messaggi quali ''Presidente, facci il favore: seguici anche dal terzo anello'' oppure ''Ciao Presidente. Salutami Paolo (Mantovani, ndr) e seguici anche dal terzo anello''. Messaggi di cordoglio che arrivano anche da altre tifoserie, in primis quella del Genoa.

Una persona che mancherà a tutti.

Pubblicato il 22 Gennaio 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito