Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

FIORENTINA, C’E’ UN CASO GOMEZ?

Giovedì la sfida con il Dnipro: ultima chiamata per Ilicic. Rinnovo in vista per Pradè

FIORENTINA, C’E’ UN CASO GOMEZ?

 

La sconfitta con la Roma brucia tantissimo in casa Fiorentina, soprattutto perché, alla luce del pareggio casalingo dell’Inter contro il Parma, un altro risultato poteva avvicinarla al terzo posto, obiettivo sfumato la scorsa stagione solo all’ultima giornata. Il tecnico della Viola, Vincenzo Montella, al termine della gara, ha affermato che la Roma è una grandissima squadra che ha fatto una grandissima partita, ma la Fiorentina ha dimostrato di potersela giocare con tutte. Da parte loro i gigliati hanno mancato alcune occasioni per passare in vantaggio, salvo poi essere puniti dal gol del rientrante Destro.

Di diverso umore, invece, l’Amministratore Delegato della Fiorentina, Sandro Mencucci il quale, della sconfitta di Roma, mette in risalto la qualità della rosa, andando più o meno sulla stessa lunghezza d’onda del suo tecnico dicendo che la Viola se l’è giocata su un campo difficile come l’”Olimpico”. Mencucci ha proseguito dicendo che la Fiorentina tiene molto all’Europa League, e chiama a raccolta i tifosi Viola anche per la sfida con il Dnipro di giovedì, perché vorrebbe vincere per mantenere l’imbattibilità in Europa.

Intanto, come ricordava lo stesso Mencucci, è già tempo di Europa League, con la sfida contro il Dnipro alle porte. Montella vuole mantenere la vetta della classifica nel girone, perché non vuole avere sorprese e magari incorrere nel pericolo di affrontare squadre provenienti dalla Champions League. Il tecnico risparmierà alcuni titolari come Pasqual e Rossi, mentre sarà in campo Ambrosini, uscito anzitempo dal match dell’Olimpico, che sarà squalificato in campionato. Ci sarà spazio anche per l’ex Palermo, Josip Ilicic: per lo sloveno è una sorta di ultima chiamata, dovesse fallire il mercato di gennaio gli regalerà, molto probabilmente, un’altra squadra, non si sa se in prestito, in comproprietà o cessione definitiva.

I pezzi pregiati, la Fiorentina, non ce l’ha solo in campo, ma anche dietro la scrivania, come ad esempio il Direttore Sportivo, Daniele Pradè. L’ex dirigente della Roma, era appetito da Inter e soprattutto Milan, ma Andrea Della Valle, conscio del pericolo che stava correndo, e cioè di perdere una delle pedine importanti di questa ricostruzione, ha lavorato sotto traccia per il rinnovo del Direttore Sportivo Viola il quale, alle parte del Natale, troverà sotto l’albero il rinnovo del suo incarico fino a giugno 2015.

Infine, sembra aprirsi un “caso” Mario Gomez: il panzer tedesco avrebbe dovuto rientrare in gruppo già da qualche tempo, ma Montella non sa nulla, affermando che il giocatore non si è ancora allenato con la squadra e non sa i tempi di recupero del giocatore. Gomez è lontano dai campi da tre mesi, e 15 giorni fa il giocatore ha subito un’infiammazione che ha allungato ulteriormente i tempi. Il rientro dovrebbe essere previsto per la sfida contro il Sassuolo.

Pubblicato il 09 Dicembre 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito