Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

FIORENTINA, PER VIVIANO SOLO UN'INCOMPRENSIONE.

Il portiere della Viola spiega l’accaduto e si scusa.

FIORENTINA, PER VIVIANO SOLO UN'INCOMPRENSIONE.

La rivalità tra Juventus e Fiorentina è probabilmente ai massimi storici, più di quanto Roberto Baggio passò dalla Viola alla Vecchia Signora, più dello Scudetto dell’82 e tanti altri episodi. L’intromissione della Juventus nella trattativa Viola per Berbatov ha riacceso vecchi dissapori, tali da rendere i rapporti tra le due squadre inesistenti in questo momento, ma che potrebbero tornare presto vivi per la trattativa riguardante Stevan Jovetic.

Prima della gara di sabato, come ricorderete, c’era stato un video pubblicato sul sito ufficiale dalla Juventus, juventus.com, che usando le parole del Sommo Poeta Dante, presagiva ai Viola che allo Juventus Stadium avrebbero trovato l’Inferno. Polemiche a non finire ovviamente, con Andrea Della Valle che richiama il famoso stile Agnelli.

Dopo la gara invece,vinta dai bianconeri per 2 reti a zero,  c’è un’altra polemica che imperversa sul web: la maglia di Andrea Pirlo gettata a terra da Emiliano Viviano. Questo ha scatenato l’ira dei tifosi juventini ovviamente che non hanno di certo preso bene l’accaduto. Pronta la risposta del portiere Viola dalle pagine del sito ufficiale della Fiorentina, violachannel.tv, il quale ha spiegato di aver gettato a terra la maglia bianconera presa da Borja Valero, per evitare che questi andasse sotto la curva dei tifosi fiorentini con una maglia bianconera in mano. Insomma, un gesto di favore nei confronti del compagno di squadra spagnolo. Emiliano Viviano aggiunge anche che non era sua intenzione mancare di rispetto ad Andrea Pirlo (del quale si dice estimatore, ndr), alla Juventus ed al pubblico bianconero. Il tutto si è concluso, secondo quanto riportato dal sito Viola, all’insegna del Fair Play, con Borja Valero che ha recuperato la maglia ed è andato negli spogliatoi.

Dunque tutto sembra essere stato chiarito, anche perché sarebbe stato davvero un brutto gesto da parte del portiere della Nazionale, che spera di rientra presto nel giro azzurro, nei confronti di uno dei giocatori simbolo proprio del’Italia di Cesare Prandelli.

Pubblicato il 11 Febbraio 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito