Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

GIGI RIVA INDAGATO PER FALSO IDEOLOGICO.

Botta e risposta tra il sindaco di Cagliari, Zedda, ed il club di Cellino.

GIGI RIVA INDAGATO PER FALSO IDEOLOGICO.

La visita di Gigi Riva a Massimo Cellino, lo scorso 21 ottobre al Buoncammino, ha creato qualche problema di troppo all’ex bandiera del Cagliari, che ora è indagato per falso ideologico.

Andiamo nel dettaglio e cerchiamo di ricostruire il tutto: come detto, lo scorso 21 ottobre, Gigi Riva si è recato presso il carcere di Cagliari “Buoncammino” per far visita al Presidente della squadra Massimo Cellino, insieme all'editore de “L’Unione Sarda” Sergio Zuncheddu ed al deputato del Pdl Mauro Pili. L’accusa di falso ideologico arriva perché, secondo la magistratura, Riva e Zuncheddu, entrarono in carcere come collaboratori del parlamentare.

Rombo di Tuono però, ha spiegato al Pm Gaetano Porcu, che l’ha già ascoltato, di non aver violato alcuna legge perché sapeva di essere riconosciuto e di non essere scambiato come collaboratore di Pili. A dare ulteriori spiegazioni ci pensa l’avvocato di Gigi Riva, Massimo Ravenna, il quale ha detto che il suo assisto ha chiesto a Pili di essere accompagnato in carcere per far visita a Cellino. Successivamente il deputato ha fatto firmare un modulo a Riva, il quale pensava fosse uno di quei stampati per poter accedere secondo prassi. Su questo modulo c’era scritto “accompagnotare” non “collaboratore”.

Intanto, non accenna a placarsi la vicenda Stadio. Il sindaco di Cagliari, Massimo Zedda, è favorevole in un ritorno del club di Massimo Cellino al Sant’Elia, dopo la breve e tribolata esperienza di Quartu Sant’Elena e dell’Is Arenas. Il Sindaco cagliaritano sostiene che il club abbia una gestione un po’ particolare, avendo avuti rapporti solo con il presidente Cellino: il numero uno rossoblù chiedeva di costruire uno stadio con annesso centro commerciale, soluzione al quale il sindaco si è opposto per non massacrare il tessuto delle piccole attività, proponendo a Cellino di costruire un Museo dello sport ad esempio. Il Cagliari, nella persona di Massimo Cellino, non si era certo opposto a questa soluzione, salvo poi interrompere bruscamente le comunicazioni. Dopo tutto questo casotto, Zedda sembra disposto a riaprire i contati con la società per trovare un accordo per lo Stadio che è e deve rimanere, secondo il sindaco, la casa del Cagliari, magari con la creazione di spazi polivalenti per lo sport.

Nella tarda serata di ieri però è arrivato il comunicato del club sardo il quale smentisce quanto detto dal sindaco Zedda, accusandolo di aver fatto dichiarazioni diffamatorie e calunniose al quale si procederà per vie legali.

Pubblicato il 10 Aprile 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito