Serie A 2015 - 2016 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

IL DERBY DELLA LANTERNA VA ALLA SAMPDORIA

Lo spettacolo in campo lo regala Massimo Ferrero al termine del match

IL DERBY DELLA LANTERNA VA ALLA SAMPDORIA

La cornice di pubblico per il 77esimo Derby della Lanterna tra Genoa e Sampdoria avrebbe meritato uno spettacolo migliore, invece il campo ha offerto una visione mediocre del calcio, con tanti lanci lunghi e poca palla a terra. Non è mancato di certo l’agonismo, ma poca cosa rispetto allo spettacolo puro. Alla fine, tra Genoa e Sampdoria, l’hanno spuntata i blucerchiati che, a 15 minuti dal termine, sono stati bravi a sfruttare un calcio di punizione dalla destra calciata da Manolo Gabbiadini sfiorata dal difensore del Genoa Sebastien De Maio che ha ingannato il suo portiere Mattia Perin. Lo spettacolo, alla fine del match, lo ha dato il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero che è sceso in campo per festeggiare con i giocatori la vittoria.

Sulla regolarità del gol ha detto la sua il tecnico del Grifone Gian Piero Gasperini, il quale ha affermato che i tre uomini davanti al portiere che sono partiti in fuorigioco hanno partecipato poi all’azione quindi il gol andava annullato. Il tecnico dei rossoblu aggiunge anche che il Genoa non meritava di perdere perché, nell’arco dei 90 minuti, loro sono stati superiore alla Sampdoria, concludendo che dal match ha tratto indicazioni positive e interessanti.

In mixed zone ha detto la sua anche il giovane centrocampista del Genoa Stefano Sturaro, affermando che la squadra è dispiaciuta per i tifosi e che lavoreranno di più. Il numero 69 rossoblu ha anche detto che il Grifone aveva preparato cosi il match andando a pressare i difensori avversari, ma nella ripresa il Doria ha preso le misure e l’andamento della gara è cambiato. Sturaro dice la sua anche sui cambi, affermando che sono stati fatti perché Gasperini voleva vincere a tutti i costi la partita. Infine, conclusione sulla Nazionale, visto che in Tribuna era presente il Ct Antonio Conte: Sturaro ha affermato che sarebbe felicissimo di una chiamata in Azzurro, ma per il momento pensa al Genoa.

Tutt’altro umore regna in casa Sampdoria: il tecnico Sinisa Mihajlovic ha affermato che è un piacere essere al terzo posto anche perché loro se lo meritano, aggiungendo che insieme a Juventus e Roma sono le uniche squadre del campionato ad essere imbattute. Resiste, dunque, l’obiettivo di restare nella parte della sinistra della classifica. Diversità di vedute sul gol con Gasperini, infatti Mihajlovic non ha commentato la decisone dell’arbitro che, ha affermato, è li per giudicare. In conclusione il tecnico blucerchiato fa i complimenti al suo capitano Daniele Gastaldello per aver accettato serenamente la panchina in un match cosi importante ed elargisce consigli a Manolo Gabbiadini invitandolo a credere di più in sé stesso e a essere più cattivo.

Proprio il match winner della serata, Manolo Gabbiadini, ai microfoni delle varie emittenti ha voluto spiegare l’esultanza, non preparata, affermando che dall’inizio del campionato non riusciva a stare bene quindi questo gol è stato davvero liberatorio. Sulla posizione in classifica l’attaccante blucerchiato ha detto la squadra gioca partita per partita, consapevole delle proprie qualità, restando comunque con i piedi ben saldi a terra.

Infine, in Tribuna non era presente solo il Ct Azzurro Antonio Conte, ma anche alcuni emissari di club europei come il direttore sportivo dell’Atletico Madrid Andrea Berta che ha seguito con attenzione la partita di Manolo Gabbiadini. Sempre in casa blucerchiata anche Roberto Soriano, centrocampista classe 1991 ha degli estimatori: lo Schalke 04.

Pubblicato il 29 Settembre 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito