Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

INTER, DOPO LA QUALIFICAZIONE SI TORNA SUL MERCATO

Thohir apre a Lavezzi, ma prima bisogna cedere giocatori importanti

INTER, DOPO LA QUALIFICAZIONE SI TORNA SUL MERCATO

Tutto facile per l’Inter di Walter Mazzarri contro gli islandesi dello Stjarnan: i nerazzurri, nel preliminare di Europa League travolgono gli avversari con un rotondo 6-0. La stella della serata è staro sicuramente il gioiellino Mateo Kovacic autore non solo di una tripletta ma di una prestazione super mettendo in mostra numeri di alta scuola. Le altri reti sono state siglate da Osvaldo e dalla doppietta di Mauro Icardi.

Al termine del match il tecnico Walter Mazzarri, intervistato ai microfoni di Mediaset Premium, ha affermato che la partita è stata dura fino al 2-0 dopo è diventata una sorta di amichevole anche perché lo Stjarnan aveva giocato in campionato ed in più aveva perso coraggio. Il tecnico di San Vincenzo ha anche aggiunto di aver tratto indicazioni positive da tutti i giocatori, soffermandosi su Hernanes e soprattutto su Kovacic dicendo che il ragazzo è ormai cresciuto mettendo le sue doti al servizio della squadra. Mazzarri ha poi dribblato la domanda sul mercato (Lavezzi, ndr) mettendo già la testa alla sfida di domenica sera contro il Torino di Gianpiero Ventura.

Al match era presente anche il presidente nerazzurro Erick Thohir che, atterrato a Malpensa è stato subito intervistato dai cronisti presenti, affermando che ci potrebbe essere l’arrivo di un attaccante, ma con un occhio rivolto al Financial Fair Play. L’obiettivo numero uno è sicuramente Ezequiel Lavezzi, nessun contatto con il Bayern Monaco per Xherdan Shaqiri. A spegnere gli entusiasmi del tycoon indonesiano c’ha pensato il suo collega del Paris Saint Germain, infatti Al Khelaifi, presente al sorteggio di Champions League a Montecarlo, ha affermato che nessun giocatore sotto contratto con il Psg si muoverà da Parigi. Si tratta, in realtà, di una dichiarazione di facciata in quanto Thohir aveva affermato anche che Piero Ausilio e Marco Fassone avevano incontrato i dirigenti del Psg per chiedere informazioni sul Pocho.

Come è ben noto, l’arrivo di Lavezzi è condizionato necessariamente a due uscite importanti: quelle di Ricky Alvarez e Fredy Guarin. Se per l’argentino qualcosa si muove vista la sua probabile partenza verso la Premier League con il Sunderland che ha offerto 1 milione per il prestito oneroso ed 11 per il riscatto in caso di salvezza dei Black Cats, per il colombiano la situazione è stazionaria: lo Zenit San Pietroburgo è ferma sull’offerta di 12 milioni di euro, ma la destinazione non sembra gradita al giocatore che aspetta la Juventus, con il quale pare avere un accordo già da qualche tempo. La questione è che i bianconeri si muoveranno solo se Arturo Vidal dovesse partire: il tutto, quindi, dovrebbe partire dal Manchester United per poi arrivare all’Inter.

I nerazzurri, nel frattempo, si muovono sotto traccia ed hanno fatto un sondaggio con l’Atalanta per Giacomo “Jack” Bonaventura, interesse confermato anche dal suo agente Giocondo Martorelli il quale ha aggiunto che nell’operazione potrebbe finire anche il giovane laterale sinistro Ibrahima Mbaye, visto che il tecnico del Genoa Gian Piero Gasperini ha deciso di non puntare più su di lui.

Chi invece lascerà l’Inter è Matias Silvestre: l’argentino pare aver trovato l’accordo con la Sampdoria ed oggi dovrebbe sostenere le visite mediche con i blucerchiati ed apporre la firma che lo legherà al club di Massimo Ferrero. La cessione del’ex Palermo, però, non basta per aprire le porte al portoghese Rolando, in quanto i nerazzurri dovrebbero cedere anche Hugo Campagnaro che, però, chiede di essere ceduto ad un top club ed un ingaggio di 1 milione di euro. Nei giorni scorsi, però, il ds Piero Ausilio aveva confermato la fiducia nel difensore argentino affermando che sarebbe rimasto in nerazzurro fino al termine del suo contratto in scadenza a giugno 2015. Nulla toglie, però, che Campagnaro, in questi ultimi giorni di mercato, possa trovare una sistemazione.

 

Pubblicato il 29 Agosto 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito