Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

INTER, ED ORA CHI PARTE?

Campagnaro verso il Genoa, Silvestre da sistemare

INTER, ED ORA CHI PARTE?

Dopo aver concluso, o quasi, il mercato in entrata (manca ancora un attaccante ed un difensore, ndr), il Direttore Sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, ha il difficile compito di piazzare giocatori fuori dal progetto tecnico di Walter Mazzarri. Compito difficile anche perché la rosa dell’Inter conta al momento ben 30 elementi, tenendo presente che il tecnico di San Vincenzo vorrebbe lavorare con 25 uomini, numero soddisfacente per affrontare le tre competizioni; Campionato, Europa League e Coppa Italia.

Facendo un rapido ragionamento, partendo dalla porta, in uscita ci sarà sicuramente il giovane Vid Belec, chiuso nel ruolo di terzo portiere da Tommaso Berni; in difesa, sicuri partenti sono Matías Silvestre ed Hugo Campagnaro, con quest’ultimo vicinissimo al Genoa mentre per l’ex Palermo bisognerà trovare una sistemazione, possibilmente definitiva, visto che i rosanero hanno smentito l’interesse per l’argentino. Partiranno in prestito anche Ibrahima M’Baye, appetito da diversi club, ed Isaac Donkor. La partenza di questi difensori lascia spazio al ritorno di Rolando dal Porto, la cui vicenda con i Dragoes è parecchio complicata. Movimenti in uscita ci saranno anche a centrocampo: il primo a salutare sarà infatti Saphir Taider che ha già firmato con il Southampton, operazione che rientrava nell’affare Osvaldo, dove ritroverà Ezequiel Schelotto. Sulla lunga lista dei centrocampisti in partenza ci sono i giovani Diego Laxalt e Renè Krin, ma anche Zdravko Kuzmanovic, Fredy Guarin e Ricky Alvarez: quest’ultimo in particolare, pare non aver nessuna intenzione di lasciare i colori nerazzurri. L’argentino, sbarcato ieri a Milano dopo le vacanze, è stato intercettato all’aeroporto dove ha affermato che ha in testa solo l’Inter ed ha voglia di fare una grande stagione con questi colori addosso, anche se poi la decisione sulla sua permanenza spetterà comunque al club. Su Alvarez ha fatto un timido sondaggio il Borussia Dortmund. Resta sempre il nodo Guarin: il colombiano pare aver trovato la giusta motivazione per restare, ed anche Thohir ha affermato che il giocatore può essere importante solo se riuscirà a capire come potrà essere utile per l’Inter. Dal’altra parte, però, ci sono esigenze di cassa che impongono necessariamente la cessione di qualche pezzo pregiato. Per quanto riguarda il serbo, Mazzarri lo sta utilizzando molto in questa prima parte di stagione, ma in effetti in quel ruolo, durante la stagione, ci sarà molto traffico.

L’attacco è l’unico reparto dove si registrano solo ingressi e non uscite, contando al momento i soli Ruben Botta, Mauro Icardi, Rodrigo Palacio e Daniel Pablo Osvaldo. A proposito dell’ex Juventus, ieri ha effettuato le visite mediche ed ha posto la firma sul contratto. Ugualmente ha fatto anche l’atro acquisto, il cileno Gary Medel, sbarcato ieri a Milano: il Pitbull si è subito sottoposto alle visite mediche di rito e si è detto pronto a raccogliere l’eredità di Esteban Cambiasso, uno degli idoli indiscussi dei tifosi nerazzurri. Infine, dall’Inghilterra arrivano indiscrezioni circa una possibile offerta del Liverpool per Mauro Icardi, che però il presidente Erick Thohir considera incedibile ed anzi un giocatore su cui costruire il futuro dell’Inter. Nel frattempo l’argentino si gode i due giorni di riposo concessi da Walter Mazzarri dopo la tournèe americana, ed è volato ad Ibiza con la sua compagna, Wanda Nara.

Pubblicato il 06 Agosto 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito