Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

INTER, IL FUTURO E’ NEL MERCATO DI GENNAIO

Mazzarri pensa ad un richiamo di preparazione prima del Napoli

INTER, IL FUTURO E’ NEL MERCATO DI GENNAIO

L’Inter non sta ottenendo, almeno nelle ultime tre uscite, dei grandi risultati e delle grandi prestazioni, per questo è meglio fare un tuffo nel recente passato grazie alle dichiarazioni di Massimo Moratti, ex Presidente nerazzurro ed ora Presidente onorario. L’ex numero uno della Beneamata, dopo aver ribadito ancora una volta che Helenio Herrera e Josè Mourinho sono stati due grandi tecnici passati dall’Inter, rivela un retroscena proprio dell’addio del mister portoghese all’indomani della vittoria della Champions League e del Triplete realizzato: lo Special One disse a Moratti che a lasciare doveva essere il Presidente per come veniva trattata l’Inter, ma lo stesso numero uno nerazzurro gli rispose che per lui era difficile fare un passo del genere.

Situazione, però, che poi si è rivelato profetica in quanto Moratti cedette la società ad Erik Thohir che ora ha il suo bel da far per risollevare le sorti di una squadra che, dopo un inizio importante, ora sta facendo molto fatica. Il Tycoon indonesiano, insieme allo Chief Executive Officier Michael Bolingbroke e al direttore generale Marco Fassone, sono a Londra per la convention sul business dello sport che lo terrà impegnato per due giorni sul fronte economico, ma anche su quello sportivo, infatti sarà l’occasione per fare il punto della situazione e pianificare il mercato di gennaio.

Nel frattempo, alla Pinetina, Walter Mazzarri studia le contromosse per l’importante sfida contro il Napoli, pensando addirittura ad un richiamo di preparazione dopo appena 6 giornate di campionato. Ovviamente il tecnico nerazzurro è al lavoro con un gruppo ristretto, mancando i nazionali, ma chi non è stato convocato si è presentato lo stesso anche se lunedì e martedì erano segnati come riposo. Le speranze di Walter Mazzarri, per una pronta ripresa, sono riposte nel recupero, nel più breve tempo possibile, di Rodrigo Palacio vero mattatore nerazzurro di queste ultime due stagioni.

L’alternativa, per le speranze di Mazzarri, può essere il mercato di gennaio. In difesa, un nome su tutti, è quello di Rolando, con il portoghese che vuole solo l’Inter: i nerazzurri quest’estate sono stati ad un passo dal riportarlo a casa, ma la mancata cessione di Hugo Campagnaro ha fatto saltare tutto. A questo punto, nella sessione invernale, pare che l’argentino lascerà i colori nerazzurri ed il portoghese potrebbe prendere il suo posto. Nel caso in cui dovessero esserci ulteriori problemi, Rolando arriverebbe sicuramente la prossima stagione quando sarà svincolato dai Dragoes. In attacco, è stata smentita la pista che porta a Fabio Borini del Liverpool direttamente dal suo agente Marco De Marchi il quale ha affermato che l’Inter non rappresenta una possibilità per l’attaccante dei Reds. Un occhio, però, l’Inter lo butta anche sul mercato francese, dove ci sarebbero alcuni giocatori che farebbero proprio al caso dei nerazzurri. Il primo della lista è sicuramente Ezequiel Lavezzi del Paris Saint Germain, ma anche Adrien Rabiot sul quale c’è una concorrenza spietata. Un nome che si è fatto negli ultimi giorni, infine, è quello di Andrè Ayew dell’Olympique Marsiglia, offerto anche ad altri club italiani.

Pubblicato il 12 Ottobre 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito