Serie A 2015 - 2016 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

INTER IL QARABAG NON E’ UNA PASSEGGIATA

Ranocchia leader indiscusso, Crisetig potrebbe tornare

INTER IL QARABAG NON E’ UNA PASSEGGIATA

Non c’è tempo di pensare alla brutta figura di San Siro contro il Cagliari, l’Inter di Walter Mazzarri deve volgere il pensiero alla sfida di Europa League contro gli azeri del Qarabag, in programma domani proprio al Meazza. I campioni dell’Azerbaijan, nella prima giornata hanno affrontato i francesi del Saint Etienne non andando oltre lo 0-0.

Il tecnico dell’Inter Walter Mazzarri, in questa importante settimana che culminerà con il match contro la Fiorentina, dovrà fare i conti con 5 infortunati di lusso: Nemaja Vidic ha accusato un affaticamento articolare al ginocchio destro, Mateo Kovacic affaticamento ai muscoli peronei della gamba sinistra, Dodò una leggera distorsione al ginocchio sinistro, Jonathan affaticamento al gemello laterale sinistro ed infine Hugo Campagnaro risentimento al bicipite femorale della coscia sinistra. Alla luce di questi infortuni il tecnico di San Vincenzo potrebbe schierare una formazione con due mediani davanti la difesa, anche perché la rotazione, che a questo punto diventa forzata, sarebbe possibile solo in alcuni ruoli.

Anche gli avversari del Qarabag registrano qualche defezione, infatti saranno assenti Danilo Dias e Chumbinho mentre Reynaldo è in dubbio. Gli azeri non verranno certamente a fare una passeggiata a Milano, ma cercheranno di giocarsela fino alla fine cosi come ha affermato il loro tecnico Gurban Gurbanov, il quale ha aggiunto che dovranno giocare in maniera intelligente contro una delle migliori squadre italiane. Sul match dicono la propria anche il portiere albanese Ibrahim Šehić affermando che proveranno a fare la loro partita in maniera unita, dimostrando che meritano rispetto; il brasiliano Richard Almeida rimarca il fatto che il Qarabag ha fatto tre punti anche senza gli assenti di domani sera, dimostrando che la squadra è completa in ogni reparto, mentre il difensore Anis Agolli ha affermato che tutto può succedere. Dunque, quella di domani sera non sarà certo una passeggiata di salute per l’Inter visto lo spirito battagliero degli azeri.

Per arginare la voglia del piccolo Qarabag Mazzarri si affiderà probabilmente al capitano Andrea Ranocchia che in questo avvio di stagione ha dato sicurezza alla retroguardia nerazzurra più di quanto non lo abbia fatto il super acquisto di quest’estate Nemaja Vidic: certo, a parziale giustificazione del centrale serbo ci può essere il cambio di gioco ed un nuovo campionato tutto da conoscere come lui stesso ha detto, ma tant’è. Tornando alla disfatta di domenica contro il Cagliari, il disastroso pomeriggio non è tutto da buttare, infatti i dirigenti nerazzurri hanno potuto ammirare la buona prestazione di un giovane in prestito proprio ai rossoblu: si tratta di Lorenzo Crisetig, classe 1993, il quale ha messo in mostra geometrie, grande capacità di posizionamento in campo, visione di gioco e grande corsa, facendo letteralmente impazzire la mediana nerazzurra. Per Crisetig non potrà che essere salutare un anno con il Maestro Zdenek Zeman (basta leggere i giocatori che erano a Foggia con lui arrivati nella massima serie, ndr) il quale potrebbe dargli le nozioni giuste e soprattutto la possibilità di giocare con una certa continuità. Da par suo il direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio sta già lavorando a un possibile ritorno in nerazzurro da parte del classe 1993, ritenuto ormai pronto per l’Inter dopo 3 anni in prestito, cosi come confermato anche dal suo agente Patrick Bastianelli.

Pubblicato il 01 Ottobre 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito