Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

INTER, LA PANCHINA SU CUI TUTTI VORREBBERO SEDERSI.

Tanti nomi per il mercato: dall’estero alle giovanili nerazzurre.

INTER, LA PANCHINA SU CUI TUTTI VORREBBERO SEDERSI.

Bisognerebbe aspettare la fine della stagione per poter parlare di cambiamento oppure no, ma radio mercato, in riferimento alla panchine dei grandi club è già partito. Andrea Stramaccioni è costretto a leggere su tutti i giornali, un giorno si e l’altro pure, il suo successore sulla panchina dell’Inter. Dalla sua però, Strama ha il sostegno forte del Presidente Massimo Moratti: colui che l’ha voluto all’Inter, colui che l’ha voluto sulla panchina della Prima Squadra nerazzurra.

Le alternative che da più parti si leggono portano i nomi di tanti allenatori importanti, più o meno esperti. Il primo, anche per via dell’amicizia e della stima con il numero 1 dell’Inter, è Laurent Blanc, tecnico francese che non ha molta esperienza avendo allenato solo il Bordeaux e la Nazionale Francese. A seguire troviamo Walter Mazzarri: nelle scorse settimane si era detto di una telefonata tra Moratti e l’allenatore di San Vincenzo che poi è stata prontamente smentita dal presidente nerazzurro. Qui la situazione è un po’ controversa perché Mazzarri non sa bene che fare del suo futuro: fermarsi per un anno oppure cambiare aria andando in u altro club, magari l’Inter. Più recentemente si è parlato di Mircea Lucescu: in questo caso sarebbe un ritorno all’Inter, dopo averla allenata già qualche anno fa, ma con risultati insufficienti. Sembrerebbe però che sul rumeno ci sia anche il Psg. C’è l’ipotesi Fatih Terim, ma, come detto ieri, non pensiamo possa essere molto gradito ai tifosi interisti visto il suo trascorso rossonero. Notizia di queste ore è quella di un interessamento per Roberto Di Matteo, ex tecnico del Chlesea che con i Blues ha vinto l’unica Champions League del club di Abramovich.

Sul fronte mercato dei giocatori, l’Inter è molto vigile, soprattutto sui giovani. Nel mirino nerazzurro ci sarebbe il laterale sinistro del Genoa, Luca Antonelli, un nome che già si faceva qualche anno fa, ma che poi è sfumato on l’approdo del 26enne nelle fila del Grifone. Antonelli non è l’unico terzino seguito dagli uomini mercato nerazzurro: c’è sempre Sebastian Jung dell'Eintracht Francoforte, Gino Peruzzi del Velez che è considerato l’erede naturale di Zanetti, lo spagnolo Martin Montoya del Barcellona, Sime Vrsaljko della Dinamo Zagabria. Ma l’Inter è molto attenta anche al suo vivaio, è sta monitorando da vicino due suoi giovani in prestito in Serie B: Giulio Donati in prestito al Grosseto e lo scorso anno al Padova, e Cristian Biraghi in prestito al Cittadella. Entrambi i giocatori stanno facendo molto bene.

Non si ferma alla difesa il mercato nerazzurro: si valuta anche l’attaccante francese Loic Remy, giocatore 26enne in forza al Queens Park Rangers. Sulle sue tracce ci sarebbe anche l’Arsenal. Dalle pagine del Daily Express si legge anche di una clausola di 4 milioni di sterline sul giocatore che si attiverebbe in caso di retrocessione del suo club di appartenenza. Oltre a Remy, l’Inter, secondo quanto riferito dal Ds del Pescara, Daniel Delli Carri, avrebbe chiesto informazioni su Quintero, su cui ci sarebbe anche l’Udinese. Infine, poteva essere un acquisto già di gennaio, ma poi l’arrivo di Kovacic ha rimandato tutto a quest’estate: stiamo parlando di Nicola Bellomo, trequartista del Bari. Il suo agente, Francesco Pascazio, ha detto che Bellomo sarebbe dovuto partire già a gennaio verso un grande club ma poi non se n’è fatto nulla. Aggiunge anche che il giocatore è rimasto molto deluso dal mancato trasferimento all’Inter. Sulle sue tracce ci sono molti club di Serie A: Inter, Parma, Milan e Fiorentina.

Pubblicato il 22 Marzo 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito