Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

INTER, LA RIVOLUZIONE PASSA DAL MERCATO

Thohir traccia la strada verso l’Europa.

INTER, LA RIVOLUZIONE PASSA DAL MERCATO

Il futuro dell’Inter passa necessariamente dal mercato, e proprio di questo ha parlato, direttamente da Giacarta, il Presidente dell’Inter Erick Thohir. Il magnate indonesiano ha delineato le strategie, indicando come obiettivi gli elementi utili a completare la rosa di Walter Mazzarri, suggeriti direttamente dal tecnico. Allo stesso tempo, il numero uno nerazzurro, ha confermato (almeno per il momento, ndr) i vari Handanovic, Hernanes, Kovacic, Alvarez e Kuzmanovic, elogiando anche il nuovo acquisto Vidic. Thohir ha anche aggiunto che l’Inter seguirà molto il Mondiale in Brasile perché si stanno seguendo dei giovani asiatici, sudamericani e dell’est Europa. Infine, il tycoon indonesiano ha indicato, come obiettivo per il prossimo campionato, quello di raggiungere l’Europa.

Proprio a centrocampo potrebbe esserci una sorta di rivoluzione. Da tempo inseguito dall’Inter, questa volta parte che il matrimonio tra i nerazzurri e Yann M’Vila sembra concretizzarsi in questa sessione: il mediano del Rubin Kazan pare aver accettato la proposta di contratto triennale dell’Inter, ma resta da discutere con il club russo il costo del cartellino. Il Rubin, infatti, valuta il giocatore sopra ai 10 milioni di euro, e l’Inter pare intenzionata ad inserire tre giocatori per abbassare la parte cash, individuati in Taider, Kuzmanovic e Silvestre, di ritorno dal prestito al Milan ma certamente fuori dal progetto tecnico di Mister Mazzarri. L’Inter, però, deve battere la concorrenza del Napoli per portarsi a casa M’Vila.

In attacco, invece, l’obiettivo è Osvaldo, richiesto direttamente dal tecnico di San Vincenzo. Il Ds Ausilio ha avanzato ufficialmente una proposta di prestito con obbligo di riscatto nel 2015 al club di appartenenza del giocatore italo – argentino, il Southampton: bisognerà attendere, ora, la risposta dei Saints. Nelle ultime ore, sempre per il reparto avanzato, è spuntato il nome di Victor Ibarbo del Cagliari, il quale potrebbe essere inserito in una trattativa molto più ampia che coinvolgerebbe altri giocatori quali Longo, Botta, Biraghi, Mbaye, Duncan, Di Gennaro, il tutto favorito dagli ottimi rapporti tra l’ex Presidentissimo nerazzurro Massimo Moratti ed il nuovo proprietario del Cagliari, Tommaso Giulini.

Continuano, inoltre, i contatti con la Juventus, sempre alla ricerca di Fredy Guarin, il quale è stato proposto al Manchester City in vista di un possibile scambio con Stevan Jovetic. I Citizens credo nel montenegrino, e non vorrebbero privarsene a cuor leggero, soprattutto dopo aver versato 26 milioni nelle casse della Fiorentina. Tornado all’affare Guarin – Juve, possiamo dire che la chiave per sbloccare la trattativa potrebbe essere Manolo Gabbiadini, in comproprietà tra bianconeri e Samp, che la Vecchia Signora ha intenzione di riportare a casa. Lo stesso agente dell’attaccante, Silvio Pagliari, ha aperto all’Inter, aggiungendo però che nessuno lo ha contattato ed aspetta prima di risolvere la comproprietà. Infine, il Maiorca ha proposto, ad Inter ed Hellas Verona, l’attaccante spagnolo di origini guineane, Emilio Nsue, classe 1989.

Pubblicato il 13 Giugno 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito