Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

INTER, M’VILA NERAZZURRO. POSSIBILE COLPO IN ATTACCO

La vicenda Rolando potrebbe finire in Tribunale

INTER, M’VILA NERAZZURRO. POSSIBILE COLPO IN ATTACCO

Il lavoro del nuovo Direttore Sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, inizia a dare i suoi frutti con i colpi messi a segno fino ad ora: le linee guida le detta ovviamente il Presidente Erick Thohir, lui agisce e lo fa bene.

Proprio il tycoon indonesiano ha parlato ieri ai microfoni di Bolanews, facendo il quadro della situazione sul mercato. Thohir parte dall’ultimo acquisto, Dodò, affermando che è arrivato per giocare anche con la difesa a 4, ma di esterni l’Inter ne ha di altri, proprio perché si vuole puntare ad arrivare in fondo a tutte le competizioni. L’obiettivo, secondo il magnate delle telecomunicazioni, è quello di creare una rosa equilibrata in tutte i reparti, con la quale puntare alla Champions League. Thohir continua parlando di mercato e, analizzando la difesa, la ritiene sostanzialmente a posto (forse potrebbe essere completata da Rolando, ndr) perché oltre a Ranocchia, Vidic e Juan Jesus, il reparto verrà completato da Andreolli, Donkor e Mbaye. Per quanto riguarda il centrocampo, sicuramente qualche movimento in uscita ci sarà, con Taider e Kuzmanovic in lista di partenza, ma i vari Kovacic ed Hernanes, insieme all’arrivo di M’Vila e probabilmente Medel, potrebbe essere al completo. Da valutare la situazione di Guarin che, dopo le dimissioni di Antonio Conte da tecnico della Juventus, è tutta da valutare. L’attacco, infine, è legato al modulo che il tecnico Walter Mazzarri vorrà utilizzare: infatti, il tycoon ha affermato che se l’Inter giocherà ad una punta Icardi e Palacio bastano, se invece si vorrà giocare a due punte bisognerà nuovamente rivolgersi al mercato.

Sul fronte mercato, come detto, è arrivato finalmente nel ritiro di Pinzolo, il centrocampista francese Yann M’Vila, chiudendo cosi una telenovela che stava diventando un vero e proprio tormentone. Ad FcInterNews, ha parlato il suo agente, Fabrizio Ferrari, il quale ha dichiarato che sulla cessione del centrocampista francese si è enfatizzato molto, ammettendo però che un po’ di problemi ci sono stati per via dei continui cambi di formula voluti dal Rubin Kazan. L’agente di M’Vila ha aggiunto che il giocatore ha rinunciato a parecchi soldi perché voleva arrivare a tutti i cosi all’Inter, nonostante il corteggiamento da parte di Liverpool e Dinamo Mosca.

Altra telenovela è quella riguardante il portoghese Rolando: Mazzarri lo vorrebbe nuovamente nella sua difesa, ma il Porto spara alto per il riscatto, 8 milioni, e l’Inter non sembra disposto a sborsare quella cifra, fermandosi a 3,5 milioni di euro. La situazione potrebbe finire in Tribunale, in quanto Rolando ha chiesto la rescissione del contratto con i Dragoes, in quanto lamenta il mancato pagamento di alcune mensilità. Sullo sfondo c’è anche la Roma, che pure ha fatto un sondaggio per il portoghese di origini capoverdiane.

Di ritorno dal prestito al Parma, Joel Obi, intervistato da Complete Sports Nigeria, ha affermato che vorrebbe rimanere all’Inter perché vorrebbe lottare per un posto da titolare, aggiungendo che è disposto ad adattarsi a qualsiasi ruolo gli chieda il Mister. Sulla stessa lunghezza d’onda c’è anche il terzo portiere Tommaso Berni, cresciuto nelle giovanili nerazzurre: il classe 1983, intervistato da Inter Channel, ha affermato che questo ritorno all’Inter è un sogno realizzato.

In uscita ci sono alcuni giocatori che non faranno parte del progetto tecnico di Walter Mazzarri: il primo sicuramente Mathias Silvestre, di ritorno dal prestito al Milan. L’argentino è appetito dalla Sampdoria: l’Inter potrebbe cederlo a titolo definitivo visto che ha il contratto in scadenza nel 2015. I blucerchiati sono interessati anche al centrocampista ghanese Alfred Duncan, sul quale però c’è l’interessamento anche del neopromosso Cesena. Infine, potrebbe lasciare il ritiro di Pinzolo anche Hugo Campagnaro: dall’Argentina, alcune indiscrezioni, parlano di un interessamento da parte della Roma.

Pubblicato il 16 Luglio 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito