Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

INTER: MORATTI E THOHIR INSIEME IN SOCIETA’

Scambio di giocatori con il Milan. Pereira blocca il mercato nerazzurro.

INTER: MORATTI E THOHIR INSIEME IN SOCIETA’

Continua il tormentone realtiva al passaggio delle quote in casa Inter. Tutti davano per scontato che la gara contro il Genoa fosse l’ultima di Massimo Moratti come Presidente dell’Inter, ma lo stesso numero uno nerazzurro ha più volte smentito. Più vicino, però, è l’ingresso in società di Erick Thohir, cosi come confermato da Massimo Moratti a margine del Consiglio d’amministrazione tenutosi ieri pomeriggio: lo stesso azionista di maggioranza ha poi specificato che la trattativa può finire in qualsiasi modo e che è possibile una società a due, con Thoihir che subentrerà ma non acquistando una quota di magioranza. Moratti ha poi aggiunto che tra le parti c’è simpatia, ma anche che alcuni punti vanno messi ben in chiaro, concludendo che i Moratti ci saranno sempre in società e che il suo obiettivo è vedere l’Inter protetta e con possibilità di sviluppo. Dal consiglio d’amministrazione è filtrata la notizia che sarà dimezzato, da 14 a 7, con una diminuzione dei componenti della Famiglia Moratti da 6 a 2. Alla fine, il summit decisivo tra le parti avverrà durante la sosta di campionato in una località fuori Milano.

Ieri, intanto, sono stati presentati gli ultimi tre acquisti interisti: Rolando, Wallace e Taider. Il primo, Rolando, dopo aver manifestato il proprio entusiasmo per l’arrivo in nerazzurro, consigliato caldatamente da Guarin e Pereira, si aspetta di fare una bella stagione. Sul tencico Mazzarri, che per lui è già conosciuto, ha detto che in questi 50 giorni la squadra ha imparato qualcosa di quello che vuole il Mister, ma servirà ancora del tempo per assimilare gli schemi. Sulla posizione in campo, Rolando si è detto disponibile a ricoprrie tutti i ruoli della difesa. Infine, sul possibile arrivo di Fernando, altro giocatore del Porto, ha detto che sarà la società a valutare se prenderlo o meno.

E’ la volta, poi, di Saphir Taider, centrocampista prelevato dal Bologna. Il franco – algerino non teme la concorrenza di Kovacic e Guarin, chiarendo che se lui ora è all’Inter vuole dire che ha fatto bene dov’era prima. Anche Taider, come il difensore Rolando, ha dato massima dispnibiltà sul ruolo, non indicando una posizione preferita in campo. Infine, Taider ha affermato che non sa se l’Inter fa paura agli avversari, ma di certo è pronta per lottare per lo Scudetto.

Per concludere con le presentazioni, ecco Wallace, esterno mancino arrivato in prestito dal Chelsea. Anche lui la pensa come Taider: l’Inter può lottare per lo Scduetto. Qualcuno lo ha paragonato a Maicon ed a Marcelo, ma Wallace vuole solo diventare importante per qusta squadra e conquistarsi un posto nella Selecao. L’esterno mancino ha capito esattamente quanto sia importante il suo ruolo nel gioco di Walter Mazzarri, ed ha indicato il suo punto di forza nella fase offensiva, ma anche il suo punto debole: migliorare nella marcatura delle ali avversarie.

Sul fronte mercato, sembra quasi in dirittura d’arrivo l’ennesimo scambio tra Milan ed Inter: Antonio Nocerino in nerazzurro e Zradvko Kuzmanovic in rossonero. Mentre, per quanto riguarda Cristian Biraghi, il Catania sembra in vantaggio su Cagliari ed Hellas Verona. Per concludere, l’Inter segue con una certa attenzione Marquinho della Roma, anche se i giallorossi non vorrebbero cederlo, e torna a galla il nome di Luca Antonelli del Genoa. L’arrivo di uno di questi due esterni è subordinata alla cessione di Alvaro Pereira che, con il Tottenham che si è dfilato, non ha proproste concrete, bloccando di fatto il mercato nerazzurro.

Pubblicato il 30 Agosto 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito