Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

INTER, MORATTI NON CEDE AGLI INDONESIANI.

I nuovi investitori vorrebbero entrare al 51%, mentre il patron arriverebbe massimo al 49%.

INTER, MORATTI NON CEDE AGLI INDONESIANI.

La questione principale in casa Inter, soprattutto per Massimo Moratti, è legata all’ingresso dei nuovi soci. Gli indonesiani vorrebbero prelevare il 51% della proprietà, mentre il numero uno interista vorrebbe conservarne la maggioranza. Fatto sta che il 42enne magnate, Erick Thohir, sta facendo pressioni per entrare in società: non che Moratti non voglia, sia chiaro, ma vorrebbe che tutto avvenisse alle sue condizioni. Non resta una situazione da trascurare questa, perché l’ingresso degli indonesiani potrebbe aprire nuovi scenari di mercato in casa Inter.

A proposito di mercato, c’è un giocatore che era richiesto da Mazzarri quando era al Napoli, ma che poi non è più approdato in azzurro: si tratta di Mobido Diakitè, difensore in scadenza di contratto dalla Lazio e che piace molto al tecnico di San Vincenzo. La trattativa con il Napoli ovviamente si è arenata, ed ora il nazionale italiano aspetta le mosse dell’Inter per approdare cosi verso chi lo sta cercando da molto tempo. Non aspetterà all’infinito però, perché Diakitè, perché ha un discorso avviato con il Sunderland.

Non è l’unico giocatore ad essere finito nella lista della spesa del neo tecnico nerazzurro: c’è anche Radja Naingollan, li però c’è da trattare con il Cagliari e Massimo Cellino, ed il conto sarà di certo salato. Alternativa a Diakitè, ed all’eventuale partenza di Andrea Ranocchia, potrebbe essere Adil Rami, francese in forza al Valencia. Per le fasce è un discorso aperto: i nomi che si fanno sono sempre gli stessi e cioè Zuniga, in lotta con la Juventus e che ha rifiutato il prolungamento di contratto offertogli dal Napoli, Isla il quale porta ad un discorso lungo e ad un giro di giocatori in cui rientra anche Duisan Basta del’Udinese. Si fa anche il nome di Kondogbia, centrocampista centrale su cui c’è l’interessamento anche del Real Madrid, mentre torna di moda il nome di un altro argentino: Ezequiel Cirigliano, anch’egli centrocampista, classe 1992, in forza al River Plate. Risolti i problemi burocratici che a gennaio gli avevano impedito di arrivare nel Bel Paese, l’argentino ora è pronto a sbarcare in Italia. Su di lui c’è già l’interesse del Catania, ma il giocatore non la ritiene adatta per un suo approdo in Italia e quindi sta aspettando che altre squadre si facciano avanti.

A dire la sua sul nuovo tecnico interista c’è anche uno dei soci di riferimento del club, Marco Tronchetti Provera, il quale ha definito Mazzarri il dodicesimo uomo in campo, che partecipa molto alla partita ma anche alla vita della società. Il numero uno di Pirelli, si sofferma anche su Andrea Stramccioni, il quale definisce un tecnico capace ed intelligente ma con poca esperienza, affermando che all’inizio le cose sono andate anche bene, poi però gli infortuni hanno pregiudicato tutto, essendo l’Inter una squadra speciale dove tutto viene amplificato. Sulla questione soci indonesiani, Tronchetti Provera dice che qualunque cosa faccia Moratti a lui sta bene, perché il presidente farà sicuramente il bene del’Inter.

Pubblicato il 28 Maggio 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito