Serie A 2015 - 2016 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

INTER, THOHIR CONFERMA MAZZARRI E RIMANDA LA VALUTAZIONE DEI GIOCATORI A FINE CAMPIONATO

Il tecnico di San Vincenzo riscopre Ranocchia ed Andreolli. Per il futuro c’è De Boer?

INTER, THOHIR CONFERMA MAZZARRI E RIMANDA LA VALUTAZIONE DEI GIOCATORI A FINE CAMPIONATO

Il risultato positivo ottenuto contro il Torino, tra le mura amiche di San Siro, non solo è servita all’Inter per accorciare le distanze sulla Fiorentina, ora solo ad un punto di distanza, ma ha permesso al tecnico nerazzurro, Walter Mazzarri, rispettivamente, di riscoprire e scoprire due giocatori della rosa che erano stati messi in un certo senso da parte: stiamo parlando di Andrea Ranocchia e Marco Andreolli. Il primo, chiamato a sostituire Walter Samuel al centro della difesa, ha sfoderato una buona prestazione, tenendo a freno l’attacco granata; il secondo, utilizzato praticamente solo in un paio di occasioni, è un ragazzo silenzioso che non si è mai lamentato ne ha mai rilasciato dichiarazioni fuori posto, aspettando tranquillamente il suo turno, mostrando poi sul campo il suo valore. Di sicuro non hanno guadagnato un posto da titolare nello scacchiere nerazzurro, ma avranno sicuramente messo in difficoltà, positiva ovviamente, Walter Mazzarri.

Soddisfatto del risultato è anche il Presidente dell’Inter, Erick Thohir, il quale oggi ha risposto alle domande dei giornalisti affermando che la vittoria di ieri è stata un bel regalo per i tifosi visto che l’Inter festeggiava anche il suo 106°esimo compleanno, ricordando però che c’è ancora tanta strada da fare. Il tycoon indonesiano ha detto la sua anche su Ranocchia, dicendo che a fine anno il club, insieme all’allenatore, valuteranno i giocatori della rosa e prenderanno delle decisioni in merito. Stesso discorso anche per Andreolli, Cambiasso e Samuel, mentre con Palacio si sta già trattando il rinnovo fino al 2016. Infine, il magnate delle telecomunicazioni ha smentito qualsiasi contatto con “El Chicharito” Hernandez del Manchester United e per Fernando Torres del Chelsea.

In tema di rinnovi, ai microfoni di calciomercato.com, l’agente di Fredy Guarin, Marcelo Ferreyra, ha ammesso di essere arrivato in Italia per discutere con il Club di Corso Vittorio Emanuele il rinnovo del suo assistito fino al 2017. Sul fronte nuovi arrivi, invece, qualche difficoltà l’Inter potrebbe incontrarla per Bacary Sagna: sul laterale dell’Arsenal c’è infatti la concorrenza del Monaco di Claudio Ranieri e del Galatasary di Roberto Mancini. I nerazzurri, però potrebbero anche lasciar cadere questa pista, visto che il francese chiede delle cifre importanti per il suo ingaggio, “ripiegando” per cosi dire, su Ibrahima Mbaye, giovane di sicura prospettiva che ora è in prestito al Livorno, e che ieri è stato autore di una doppietta seppur fine a se stessa. La ciliegina sulla torta del mercato estivo nerazzurro, potrebbe essere Alessio Cerci del Torino. Ieri, l’ex Roma e Fiorentina, non ha messo in mostra una delle sue migliori prestazioni, ma resta comunque un elemento che, se inserito nel contesto giusto, può davvero fare la differenza. Sul giocatore c’è anche la concorrenza di Milan, Juventus e la sua Roma, ma il presidente del Torino, Urbano Cairo, ha detto che non vuole cederlo perché vorrebbe costruire una squadra ancora più forte.

Il capitolo allenatore, in casa Inter, è davvero scottante: Thohir in testa, ed a seguire il Direttore Generale, Marco Fassone, continuano a ribadire fiducia incondizionata a Walter Mazzarri, ma alcune indiscrezioni parlando di Frank De Boer, attuale tecnico dell’Ajax, come prossimo allenatore dell’Inter. Il diretto interessato, intervistato dall’emittente NOS, ha smentito categoricamente un suo possibile approdo in nerazzurro, affermando di stare molto bene sulla panchina dei Lanceri. Dunque, bisognerà aspettare l’estate per capire cosa succederà.

Pubblicato il 10 Marzo 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito