Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

INTER, TUTTI IN SILENZIO: PARLA THOHIR

Bardi in partenza, Kakitani e Ince jr. in arrivo. Mazzarri ha la coperta corta in attacco

INTER, TUTTI IN SILENZIO: PARLA THOHIR

Qualche giorno dopo la chiusura dell’accordo con Massimo Moratti, il nuovo proprietario dell’Inter Erick Thohir, ha parlato finalmente della squadra nerazzurra, e lo ha fatto a margine del Summit Investor di Surabaya. Il tycoon indonesiano ha detto di aver acquistato l’Inter perché ha una storia importante in Europa e nel Mondo, e di preferire il calcio italiano a quello spagnolo, dove regnano sempre Barcellona e Real Madrid, oppure quello inglese dove le squadre godono tutte di ottima salute dal punto di vista finanziario. Thohir si dice convinto che il campionato italiano tornerà a brillare nel giro di un paio d’anni, mentre parlando specificatamente di Inter, ha detto che servono due esterni, ma è una bugia i nomi che vegono accostati a lui, perché deve confrontarsi prima con Moratti e l’allenatore. Il magnate delle telcomunicazioni ha detto anche che al momento non punterebbe su giocatori indonesiani, al massimo solo su quelli Under 16, che però preferirebbe testarli prima alla squadra americana dello DC United.

 

Per quanto riguarda il mercato, l’Inter potrebbe trovare una parte importante dei finanziamenti dalla cessione di Francesco Bardi, anche se la sua partenza potrebbe costituire un altro tassello doloroso di questa Inter. Il 18 gennaio 2014 Bardi festeggierà 22 anni, mentre Handanovic ne farà 30: il contratto dello sloveno verrà rinnovato fino al 2016, e per il giovane portiere dell’Under 21 ci sarebbe spazio solo per la panchina all’Inter. Soluzione non gradita all’entoruage di Bardi e non voluta nemmeno dal club di Corso Vittorio Emanuele, per questo nella prossima sessione estiva verrà aperta la porta ad una cessione al miglior offerente per fare cassa. Da tener presente che, alla fine dell’Europeo Under 21, il cartellino di Bardi valeva 4 milioni di euro, mentre ora ne vale almeno il doppio, e se il Livorno si salverà al termine della stagione, il costo del suo cartellino potrebbe lievitare ulteriormente.

 

Con la cessione di Bardi potrebbero essere finanziate due operazioni: la prima è quella per il giapponese Yoichiro Kakitani, attualmente in forza al Cerezo Osaka. Il centrocampista potrebbe lasciare il club già a gennaio, ed oltre all’Inter, sulle sue tracce ci sono anche Milan, Galatasary e Arsenal. L’altro obiettivo è Tom Ince, figlio dell’indimenticato centrocampista dell’Inter, Paul: il ragazzo ha la possibilità di svincolarsi dal suo attuale club, il Blackpool, per una cifra irrisoria consistente in 155mila sterline. Il club inglese, invece, lo valuta 8 milioni di pounds. Ince Jr è seguito anche in Olanda, precisamente dall’Ajax, ma anche dai principali club inglesi.

 

E’ finita, ancor prima di cominciare, la carriera calcistica di Felice Natalino, difensore della Primavera nerazzurra che fu vittima di un’aritmia cardiaca. Ad annunciarlo è stato lo stesso giocatore, affermando che il suo medico gli ha detto che non è il caso di porre il cuore sotto stress, aggiungendo, tra l’altro, che in altre nazioni avrebbe potuto giocare, ma è stato lui stesso a non volerlo. Dal suo Twitter si legge: "Purtroppo il Destino ha voluto diversamente! Ma rimarrà per sempre in me l'onore di aver giocato con Dei come Lui! (Eto'o, ndr)". Natalino aveva esordito nell’Inter di Mou ad appena 18 anni in Champions League ed in Serie A.

 

Infine, parlando di attualità, Walter Mazzarri ha la coperta corta in attacco, infatti gli è rimasto a disposizione il solo Palacio, con Belfodil squalificato (oggi verrà esaminato il ricorso, ndr) ed Icardi che soffe per un’infiammazione alla parte bassa degli adduttori. Mlito è semrpe ai box per lo stiramento al retto femorale della gamba sinistra.

Pubblicato il 31 Ottobre 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito