Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

JUVENTUS, CON IL LIONE PER PASSARE IL TURNO

Marotta guarda al Toro per un giocatore

JUVENTUS, CON IL LIONE PER PASSARE IL TURNO

La vittoria di Livorno, conduce la testa della Juventus verso l’impegno di Europa League contro il Lione, che sarà arbitrata dallo spagnolo Alberto Undiano Mallenco, coadiuvato dagli assistenti Raul Cabanero Martinez e Juan Yuste, e dagli assistenti arbitrali aggiunti Fernando Teixeira e Javier Estrada, con il quarto uomo Josè Miranda. All’andata, in terra francese, i bianconeri vinsero 1-0, ed allo Juventus Stadium, sono chiamati a confermare il risultato di vantaggio per passare il turno contro gli uomini di Remi Garde.

Per quanto riguarda la formazione, Antonio Conte potrà far tirare il fiato ad uno tra Caceres, Bonucci e Chiellini, visto il recupero di Angelo Ogbonna. Tra gli 11 titolari, giovedì dovrebbero esserci anche Mauricio Isla sull’out di destra, Arturo Vidal in mezzo al campo e Daniel Pablo Osvaldo in attacco.

Sul fronte campionato, ha parlato il Direttore Generale della Juventus, Beppe Marotta, presente all'Università dell'Insubria di Varese, dove ha toccato diversi argomenti. In primis, il discorso Scudetto che, secondo il dirigente juventino, non è ancora un discorso chiuso perché ci sono 18 punti a disposizione. Un successo in campionato che sta arrivando soprattutto dai gol di Tevez e Llorente (31 reti in campionato, ndr) che meritano entrambi di andare in Brasile per i Mondiali secondo Marotta. Infine, il Dg bianconero fa anche il punto sulla situazione del calcio italiano, affermando che il nostro campionato perde sempre più posizioni nel Ranking UEFA, diventando sempre più un campionato di transizione dove i giocatori stranieri vengono solo per affermarsi e poi migrare verso altre squadre ancor più blasonate delle nostre. Il modello, che secondo Marotta va seguito, è quello dell’Udinese, che cresce i giocatori e poi li commercializza, mantenendo sempre un occhio all’equilibrio aziendale.

A sposare la causa di Carlitos Tevez in Nazionale, ci sono i social network argentini: infatti, i tifosi del’Albiceleste, si sono dati appuntamento per venerdì 11 aprile alle ore 17, all’Obelisco di Buenos Aires, per arrivare fino alla sede dell’AFA, e convincere cosi il Ct del’Argentina, Sabella, a convocare l’Apache per il Mondiale in Brasile. I numeri sono assolutamente dalla parte del numero 10 bianconero: 18 gol nel suo primo anno in Serie A, è un bottino non da poco.

In chiave mercato, la Juve non è disposta a fare sconti a nessuno: chi vuole i suoi giocatori deve pagarli a caro prezzo. In questo caso, però, la squadra di riferimento ha un giocatore che fa gola alla Vecchia Signora: si tratta di Alessio Cerci del Torino. I granata, infatti, vogliono riscattare Ciro Immobile, visto l’ottimo campionato che sta conducendo con 18 reti in 28 giornate, ma dovranno vedersela con una concorrenza piuttosto folta ed anche ben disponibile economicamente: il Borussia Dortmund (che ha osservato il ragazzo anche in quel di Catania, ndr) ed ora anche il West Ham. Urbano Cairo, Presidente del Toro, offre 6 milioni, ma valutazione del giocatore che fa la Juve, è tra i 10 – 15 milioni. Ecco qui, che subentra il nome di Alessio Cerci come pedina di scambio per arrivare all’attaccante di Torre Annunziata. Voci dalla Spagna, infine, danno la Juventus sul centrocampista del Siviglia, Ivan Rakitic, 26enne croato. Il giocatore è in scadenza di contratto nel 2015, e su di lui c’è anche il Liverpool.

Pubblicato il 08 Aprile 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito