Serie A 2015 - 2016 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

JUVENTUS, PER L’ATTACCO UNA SUGGESTIONE CHE POTREBBE DIVENTARE REALTA’

Per Marchisio sospetto stiramento. Si parla di un mese di stop!

JUVENTUS, PER L’ATTACCO UNA SUGGESTIONE CHE POTREBBE DIVENTARE REALTA’

Il pareggio di ieri in Europa League, contro una delle rivali storiche della Juventus, la Fiorentina, lascia un po’ di amaro in bocca in casa bianconera, ma anche un filo di preoccupazione: sul finire della gara, gli uomini di Conte, hanno palesato un calo fisico impressionante, che ha permesso ai Viola di pareggiare i conti e per poco anche di passare in vantaggio. C’è da dire, ad onor del vero, che la Vecchia Signora è partita forte, andando subito a segno e sbagliando diverse volte la palla del 2-0 che ci avrebbe sicuramente raccontato, poi, una partita diversa. Invece, cosi non è stato ed i gigliati sono usciti alla distanza.

La squadra, intanto, quest’oggi, è tornata ad allenarsi per preparare il match di domenica contro il Genoa. Con il Grifone dovrebbero rientrate tra i titolari Pogba e Lichtsteiner, mentre dovrebbero essere sicuri assenti Mirko Vucinic e Claudio Marchisio: il montenegrino tornerà a disposizione di Antonio Conte tra 15 giorni, mentre per il “Principino”, infortunatosi ieri, si sospetta uno stiramento con tempi di recupero che parlano addirittura di un mese. Qualche problema di troppo sembra avercelo anche Carlitos Tevez: l’Apache soffre per l’infiammazione del tendine rotuleo, ma dovrebbe farcela sia per la sfida contro i rossoblù che per il ritorno deciso in Europa League contro la Fiorentina. Problemi anche per Sebastian Giovinco: anche la “Formica Atomica” ha abbandonato anzitempo il campo per un risentimento inguinale.

In otica mercato, la Juve osserva da lontano i movimenti di Hulk dello Zenit San Pietroburgo. Dopo l’esonero di Luciano Spalletti, potrebbero esserci alcuni addii importanti alla Russia. Uno di questi potrebbe essere proprio l’attaccante brasiliano, che non si è mai veramente ambientato nello spogliatoio dello Zenit, per via del suo lauto ingaggio che i compagni non hanno mai digerito. Le pretendenti non mancano: il Chelsea di Josè Mourinho è pronto ad accoglierlo, cosi come il Tottenham ed il Monaco di Claudio Ranieri, nel qual caso dovesse partire Radamel Falcao. Occhio al Borussia Dortmund: durante l’ottavo di finale di Europa League, pare che Hulk stesso abbia chiesto al capitano dei gialloneri, Sebastian Kehl, se fosse possibile il prossimo anno giocare con il Borussia. La Juventus, per il momento, è alla finestra: è più che altro una suggestione, ma la volontà del giocatore di lasciare la Russia potrebbe essere determinante.

Pubblicato il 14 Marzo 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito