Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

CHAMPIONS LEAGUE, JUVENTUS: TEVEZ PER PASSARE IL TURNO.

Llorente verso una maglia da titolare.

CHAMPIONS LEAGUE, JUVENTUS: TEVEZ PER PASSARE IL TURNO.

Oggi è il gran giorno di Juventus – Real Madrid, la gara che potrebbe segnare il destino dei bianconeri in Champions League: dentro o fuori. Per gli uomini di Antonio Conte è assolutamente una partita da vincere, da non sbagliare, da portare a casa con il massimo del punteggio disponibile in termini di punti: 3. Il Real Madrid non è più la squadra imbattibile di qualche anno fa, serve solo maggiore concentrazione, più attenzione ed un po’ più di spregiudicatezza. Anche la cabala è dalla parte della Juventus: gli ultimi quattro incontri a Torino tra bianconeri e blancos, se li sono aggiudicati i padroni di casa. Ultimo eroe ad aver deciso un match fu Amauri. I fari sono puntati su due grandi campioni come Carlitos Tevez, chiamato ad interrompere il digiuno nelle competizioni europee che dura ormai da quattro anni, e Cristiano Ronaldo, accusato di aver messo su una sceneggiata per far espellere Chiellini nel match di andata.

Sul fronte madridista, il tecnico Carlo Ancelotti ha affermato che il turn over applicato gli garantirà giocatori freschi e con più qualità fisica, anche se non imputa alla rotazione dei giocatori qualche gol di troppo, causate, secondo il tecnico di Reggiolo, dal fatto che la sua squadra perde troppo spesso l’equilibrio e la fiducia. L’obiettivo è quello di ottenere più velocemente possibile la qualificazione al prossimo turno di Champions League. Sul lavoro di Antonio Conte alla Juve, l’ex tecnico rossonero lo definisce straordinario perché ha l’ambiente particolarmente vicino a lui, creando, insieme alla società, una squadra molto competitiva.

Sulla stessa lunghezza d’onda del suo tecnico, il difensore del Real Madrid, Raphael Varane, il quale afferma che ai blancos manca un solo punto per conquistare la qualificazione, ma non bisogna sottovalutare la Juventus, la quale ce la metterà tutta per vincere. In conclusione, il giovane difensore madridista afferma che la squadra dovrà metterci molta intensità nella partita di questa sera.

Carico come non mai in questa stagione, l’attaccante Fernando Llorente: il “Re Leone” ha detto che all’andata la squadra è stata penalizzata dall’arbitraggio, invece questa sera sarà la Juventus a non dover commettere errori. A livello personale dice che sta gradualmente recuperando la fiducia.

Nonostante il grande appunto di questa sera, Beppe Marotta non resta di certo fermo a guardare gli altri operare sul mercato, per questo ha messo nel mirino Sebastian Driussi, classe 1997, attaccante del River Plate. I bianconeri dovranno vincere la concorrenza di altri due club italiani, quali Inter e Roma, nonché il Monaco di Claudio Ranieri.

 

Pubblicato il 05 Novembre 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito