Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

JUVENTUS, STOCCATE DEL PRESIDENTE AGNELLI A CONTE

Buffon non prende in considerazione un addio del tecnico

JUVENTUS, STOCCATE DEL PRESIDENTE AGNELLI A CONTE

Sarà più o meno una passerella la partita di domenica della Juventus contro il Cagliari: entrambe hanno raggiunto i loro obiettivi, anche se i bianconeri puntano a superare il record dei 100 punti. Antonio Conte ha fatto lavorare i suoi sulla tattica, cosa che farà anche domani in vista della seduta di rifinitura. Alla conferenza stampa non presenzierà il tecnico bianconero, seguendo la scia delle ultime giornate, dove ha dato spazio ad i suoi collaboratori ed ai preparatori atletici. Domani sarà dunque la volta dello staff medico.

Il futuro proprio di Antonio Conte, non sembra trovare una soluzione, almeno al momento, almeno fino a lunedì, quando si prevede ci sia il tanto atteso incontro tra l’allenatore juventino ed il Presidente Agnelli. Quest’ultimo, presente in mattina a Milano al Wired Next Fest, ad una precisa domanda di un giornalista presente, ha risposto che tutti sono importanti in una società, ma nessuno è indispensabile, aggiungendo che la Juventus è grande da sola aldilà delle persone che la conducono, perché ha una storia di 115 anni. Il presidente rincara la dose parlando del cammino in Europa della squadra, dicendosi rammaricato non tanto per l’eliminazione in semifinale ad opera del Benfica, che pur sempre ha fatto bene in questa competizione, quanto dell’eliminazione dal girone di Champions League che poteva essere tranquillamente superato. Questo è il pensiero di Andrea Agnelli: a Conte, nel frattempo, saranno fischiate le orecchie. Il tecnico leccese è chiamato dunque a prendere una decisone in tempi brevi, anche se, rinunciando alla Juventus, francamente parlando, le panchine in Europa disponibili ad accoglierlo sono davvero poche.

Sul futuro del tecnico leccese ha detto la sua anche il capitano della Juventus, Gigi Buffon, il quale, presente anch’egli al Wired Next Fest, ha detto che l’addio di Conte alla Juventus è un’ipotesi che non prende nemmeno in considerazione, cosi non la prendono in considerazione gli altri giocatori ed i tifosi. Sul discorso Champions League, il numero uno della Nazionale Italiana, ha detto che baratterebbe volentieri i tre scudetti con la Champions, anche se i primi sono frutto di un lavoro giornaliero, mentre la competizione europea può anche essere frutto di un colpo di fortuna. Infine, Buffon affronta anche l’argomento Mondiale, dicendo che sarebbe un buon mondiale se l’Italia arrivasse tra le prime otto e non sarebbe contento di arrivare al secondo posto. Poi spiega meglio il concetto: bisogna tenere presente la forza degli avversari, anche perché l’Italia non è tra le più forti.

Pubblicato il 16 Maggio 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito