Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

L’ETERNO TARIBO WEST: 1974 O 1962?

Il nigeriano si toglie 12 anni e nessuno se ne accorge.

L’ETERNO TARIBO WEST: 1974 O 1962?

Chi non ricorda l’eclettico e stravagante Taribo West? L’ex giocatore di Inter prima e Milan dopo? Il nigeriano torna a far parlare di sé per la sua età: infatti lui diceva di essere del 1974, ma in realtà è del 1962, ben 12 anni in più di quello che lui stesso ha dichiarato.

L’Inter lo acquistò dai francesi dell’Auxerre all’età, da lui dichiarata, di 23 anni: era il 1997. Successivamente passò al Milan e poi andò a giocare nel Partizan Belgrado. Proprio il suo ex presidente, Zarko Zecevic, che acquistò il nigeriano nel 2002, rivela ai Daily Mail che loro scoprirono successivamente che West aveva 40 anni e non i 28 della sua carta d’identità, ma non se ne lamentarono perché comunque giocava bene ed erano soddisfatti del suo rendimento. Successivamente il giocatore passò al Rijeka in Croazia all’età dichiarata di 32 anni, ma in realtà ne aveva già 44, evidenziati dagli esami ossei. Taribo West ha militato anche Inghilterra al Derby County, in Germania al Kaiserslautern, all’ Al Arabi.

Dunque, per concludere, possiamo ricapitolare cosi la vicenda: Taribo West non è nato nel 1974 bensì nel 1962, di conseguenza giocò nell’Inter a 35 anni, nel Milan a 37, nel Partizan Belgrado a 40 ed infine nel Rijeka a 44 anni.

Di lui si possono ricordare più che le prestazioni, a volte buone, ma molte altre volte meno buone, soprattutto l’eccentricità della sua capigliatura, la rudezza dei suoi interventi e la simpatia del personaggio sempre allegro e sorridente. La sua carriera, dopo il calcio, è caratterizzata dalla conquista della leadership in Nigeria e dal ruolo di pastore fuori dal campo.

Taribo West non è però l’unico caso di doppia identità: nella storia del calcio italiano c’è anche la storia di Eriberto o Luciano suo nome vero. Eriberto Conceição da Silva viene conosciuto dal grande pubblico come ala del Chievo Verona, riducendosi l’età di tre anni, acquistando una nuova identità nel 1996. Il brasiliano svelerà la sua vera identità nel momento in cui stava per passare alla Lazio nel 2002: Luciano Siqueira de Oliveira è il suo vero nome. Per questo subì una squalifica di 6 mesi ed un’ammenda di 160mila euro.

Pubblicato il 05 Aprile 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito