Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

La domenica degli addii e della lotta al terzo posto Champions.

Oggi alle ore 15:00 andrà in scena la 38^ giornata di campionato di Serie A. L' ultima giornata, poi arrivederci a settembre! Oggi sarà la festa della Juventus, premiazione e assegnazione dello scudetto, con successivo giro della città con "pullman scoperto". Juventus-Atalanta non sarà una festa a 360°, non potrà esserlo. Oggi sarà l' ultima partita di Alessandro Del Piero dinanzi al suo pubblico, quel pubblico che lo ha accompagnato e sostenuto per 19 anni. Si chiude così la favola bianconera del capitano.

La domenica degli addii e della lotta al terzo posto Champions.

Milioni di tifosi hanno chiesto a gran voce al presidente Agnelli di prolungare il contratto al numero dieci bianconero. Sarà difficile aspettarsi un passo indietro. Eppure Del Piero ha ancora "benzina" in corpo, è evidente, l'ha dimostrato anche quest' anno, risultando decisivo nonostante le pochissime presenze. Lo Juventus Stadium dedicherà sicuramente una coreografia allo storico capitano, magari tentando di convincere la dirigenza a ritornare sui propri passi.

Se a Torino ci sarà anche da festeggiare, non sarà così a Milano. Oggi i rossoneri, in occasione di Milan - Novara, saluteranno parte della loro storia. Oggi si chiuderà un ciclo vincente, coronato da gioie e dolori, ciclo che entrerà negli annali della storia rossonera. Nesta, Inzaghi, Seedorf, Gattuso, Zambrotta e Van Bommel, tutti diranno addio al Milan al triplice fischio finale. Sarà una domenica amara e triste, oggi si chiude un capitolo importante della storia del calcio italiano.

Ma la 38^ giornata non sarà solo un passerella di addii e festicciole, non per tutti almeno. In palio c'è ancora il terzo posto, valido per i preliminari di Champions League. Sarà una sfida a tre, forse a quattro. L'Udinese, terza attualmente, sarà ospite del Catania di Vincenzo Montella. Etnei oramai salvi e con la mente già in vacanza. Servirà un solo punto agli uomini di Guidolin per avere la matematica certezza di accedere ai preliminari. Alle 20:45 sarà la volta anche di Lazio-Inter, scontro diretto dal sapore europeo. I neroazzurri, per accedere ai preliminari di Champions League, dovranno battere i biancocelesti e sperare che l' Udinese esca sconfitta dal "Massimino" e che il Napoli, impegnato in casa contro il Siena, non vada oltre il pareggio. Stesso discorso per Lazio e Napoli. Se la Lazio batterà l'Inter e l'accoppiata Udinese - Napoli non vincerà, allora sarà terzo posto per gli uomini di Reja. Mentre i partenopei dovranno battere in casa il Siena e sperare che l'Udinese perda a Catania, e che nello scontro diretto Lazio-Inter vincano i neroazzurri o termini con un X in schedina.

 

Insomma, non ci rimane altro che passare la parola al campo.

Pubblicato il 13 Maggio 2012 da Salvatore Stella

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito