Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

La fine di un'era. A Torino festa scudetto e addio di Del Piero, a Milano decide ancora Superpippo.

Finisce così, svanisce tutto nel giro di poche ore. Si chiude una pagina indelebile non solo del calcio italiano, ma di tutto l' universo calcistico. A Torino è il 13' della ripresa quando Alessandro Del Piero dice "basta così", basta con i colori bianconeri, basta dopo 19 anni di Juventus.

La fine di un'era. A Torino festa scudetto e addio di Del Piero, a Milano decide ancora Superpippo.

Una favola cominciata nel lontano 1993 e terminata nel migliore dei modi, con il goal del 2-0 all' Atalanta e Coppa Scudetto alzata al cielo dopo anni trascorsi ai margini del calcio che conta. Lacrime, cori, striscioni, l' intero Juventus Stadium ha reso omaggio al suo capitano. Una vera e propria standing ovation, coronata dal giro di campo dello stesso capitano durante la partita. "Un altro anno" intona la curva bianconera, "Rimani con noi". Niente da fare, non si torna indietro, non si può, o magari non si vuole! Del Piero, visibilmente provato, ha raccolto centinaia di sciarpe piovute dalla curva, per poi lasciarsi andare a lacrime di commozione. " E' una favola che si chiude. In quel giro di campo mi sono ritornati in mente 19 anni di ricordi, ho cercato di recuperare le lacrime fino all' ultimo, ma non ce l' ho fatta, sono cadute!" Anche Buffon ha commentato l' addio del capitano bianconero: " E' raro che io pianga, oggi l' ho fatto. Con Alex ho trascorso parte della mia carriera, con lui ho condiviso tutto, gioie e dolori,oggi è giusto che gli si dedichi un tributo speciale".

289 Goal con la maglia della Juventus, demolito ogni record. Chi arriverà avrà un' importante eredità da supportare, che al solo pensiero mette ansia e paura. Intanto la Juventus si gode una meritata festa scudetto. Erano oltre 400.000 i tifosi che ieri hanno invaso le strade della città per abbracciare il pullman bianconero. Un vero e proprio bagno di folla contornata dal coro "Chi non sala rossonero è".

 

Anche Milano è stato teatro di addii srappalacrime. Inzaghi, Gattuso, Nesta, Seedorf , Van Bommel e Zambrotta, tutti a dire addio alla maglia rossonera. Nella cornice fantastica di San Siro il Milan supera il Novara per 2-1, con goal decisivo si SuperPippo Inzaghi. Ancora lui, fino alla fine, per non perdere l' abitudine. Goal che abbandona l' attaccante rossonero ad un pianto liberatorio: " E' difficile lasciare così, specialmente se hai ancora tanta voglia di giocare". Galliani non annuncia ancora l' addio ufficiale. Che ci sia un calmoroso colpo di scena?

Anche Gattuso ha salutato i tifosi che in questi anni l' hanno amato e incoraggiato nei momenti difficili, lanciando una frecciatina ai calciatori di oggi : " I giovani d' oggi non hanno voglia di imparare. Hanno subito troppi soldi in modo facile e immeritato. Quando avevo 20 anni io, pedalavo a testa bassa e dentro gli spogliatoi stavo in silenzio e ascoltavo la voce dei leader, e da loro ne captavo il cuore e il carattere. Oggi se richiami un giovane a maggior attenzione ti risponde pure"!.

Addii anche per Nesta, Seedorf, Van Bommel e Zambrotta, calciatori che in questi anni hanno trasmesso e insegnato il vero lato sportivo del calcio. Un grazie di cuore a tutti voi...

Pubblicato il 14 Maggio 2012 da Salvatore Stella

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito