Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

LA LAZIO METTE PAURA AL MILAN

Meglio di così il campionato di Serie A non poteva iniziare. Ben 4 goal, una partita tesissima e aperta fino all'ultimo secondo di gioco, con continui rovesciamenti di fronte e con un risultato tutt'altro che scontato. Allo Stadio Meazza di Milano si è visto un match bellissimo, con un sostanziale equilibrio tra le due squadra. La Lazio parte subito a tutta velocità, mostrando nessun timore referenziale verso i campioni d'Italia e mettendo in seria difficoltà la difesa rossonera. Al dodicesimo minuto trova anche la rete con il nuovo acquisto Klose, che in aria di rigore fa quello che vuole e batte Abbiati. Ma i biancocelesti non sembrano paghi, e insistono con azioni rapide alla ricerca del goal del raddoppio. Goal che arriva con l'altro grande acquisto voluto da Reja, Cisse, appena nove minuti dopo la rete del vantaggio. A quel punto la Lazio subisce un calo e concede spazio alla reazione milanista. Al ventinovesimo Ibrahimovic, imbeccato da un super Cassano, insacca il goal del 2-1. E tre minuti dopo il talento di Bari si concede la gloria del goal del pareggio. Il primo tempo finisce sul 2-2, con un pubblico entusiasta della rimonta e dello spettacolo dato in campo da entrambe le formazioni.

LA LAZIO METTE PAURA AL MILAN

Nel secondo tempo le squadre rallentano il ritmo, anche se le occasioni da goal non mancano. È il Milan a dominare la seconda frazione di gioco, anche se gli spunti laziali si mostrano sempre pericolosi. Al ventiduesimo Reija cambia Klose con Gonzalez e Allegri risponde togliendo Aquilani ce inserendo Nocerino. La mossa del Milan sembra funzionare e i rossoneri iniziano a credere a una possibile vittoria. A quel punto, a un quarto d'ora dalla fine, Allegri tenta il tutto per tutto, adottando un modulo a tre punte: fuori Boateng e dentro Pato. Ma la rete del sorpasso non arriva, e l'arbitro Rocchi fischia la fine, dopo aver concesso cinque minuti di recupero, proprio mentre Cassano stava per battere un calcio d'angolo. 

Per il presidente Lotito il match è stato la conferma di un'ottima campagna acquisti e delle buone prospettive che la sua squadra ha per questa stagione. Il Milan fa i conti con una difesa un pò in affanno, e con una vivacità dell'attacco assicurata proprio dall'uomo considerato più prossimo a partire durante questa estate: Antonio Cassano, migliore in campo.

Tabellino Milan-Lazio

MILAN-LAZIO 2-2

Milan (4-3-1-2) - Abbiati; Abate, Thiago Silva, Nesta, Antonini; Gattuso (19' p.t. van Bommel), Ambrosini, Aquilani (22' s.t. Nocerino); Boateng (30' s.t. Pato); Cassano, Ibrahimovic. A disposizione: Amelia, Bonera, Yepes, Emanuelson. Allenatore Allegri.

Lazio (4-3-1-2) - Bizzarri; Konko, Biava, Dias, Zauri; Brocchi, Ledesma, Mauri (31' s.t. Lulic); Hernanes (39' s.t. Matuzalem); Klose (22' s.t. Gonzalez), Cisse. A disposizione: Carrizo, Diakité, Rocchi, Kozak. Allenatore Reja.

Arbitro: Rocchi

Marcatori: 12' Klose (L), 21' Cisse (L), 29' Ibrahimovic (M), 32' Cassano (M)

Ammoniti: van Bommel (M), Dias (L), Mauri (L)

Pubblicato il 10 Settembre 2011 da Fabrizio Di Giorgio

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito