Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

LAZIO, LOTITO DURO CONTRO SAVINI.

L’agente di Diakitè e Cavanda viene definito mercenario dal presidente biancazzurro.

LAZIO, LOTITO DURO CONTRO SAVINI.

Il Presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha la fama di uno tosto, che non le manda a dire e che di certo non si lascia passare una mosca sotto il naso. Storica fu la vicenda di Pandev e quella attuale con Zarate.

Ora ci sono due vicende in ballo, legate a due giocatori differenti, Mobido Diakite e Luis Pedro Cavanda, che hanno lo stesso agente, Ulisse Savini. Entrambi i giocatori hanno problemi di rinnovo, o meglio, Diakitè non ha nessuna intenzione di rinnovare il contratto con la Lazio ed a quanto pare anche Cavanda ha la stessa idea. Lotito però non ci sta, e spiega che questi mancati rinnovi sono frutto dell’idea del loro agente Savini, che Lotito definisce mercenario, aggiungendo che questi hanno perso tutte le guerre. Va giù duro Lotito nei confronti del procuratore, affermando che Savini è l’agente di Diakitè, Cavanda ed Icardi, e tutte e tre le situazioni hanno un comune denominatore: il fatto di non voler rinnovare con l’attuale società di appartenenza. Spiega il presidente biancazzurro che questo è dovuto al fatto che un agente guadagna di più se il suo assistito si svincola a parametro zero, a discapito del giocatore ovviamente. Poi rivela anche l’offerta che la Lazio ha proposto a Diakitè per il rinnovo: 850mila euro più bonus, a dispetto dei 250mila attuali, considerando il fatto che il giocatore, secondo Lotito, deve ancora dimostrare tutto il suo valore. Conclude dicendo che il rinnovo di Diakitè non avviene proprio per colpa del procuratore che ha deciso cosi. Su un possibile passaggio di Diakitè al Napoli, Lotito dice che i rapporti con il Napoli sono buoni e di grande cordialità, e non intende parlare della società ma solo dei giocatori, visto che anche il Napoli perderà Campagnaro a parametro zero.

Pronta arriva la risposta di Ulisse Savini, il quale, ai microfoni di Tuttomercatoweb.com, ha rispedito al mittente il ruolo di mercenario ribadendo che lui fa solo l’interesse dei suoi assistiti.

Ironico un altro “epurato” della gestione Lotito, Mauro Zarate, il quale a twettato cosi: "Benvenuto Cavanda tra i fuori rosa! Ti accoglieremo calorosamente. Eheh". Oltre a Zarate, Diakitè e Cavanda, il gruppo dei “fuori rosa” biancocelesti comprende anche Pasquale Foggia e Gonzalo Barreto, i quali si allenano si a Formello ma lontano dal resto dalla squadra perché in contrasto con il presidente Lotito.

Pubblicato il 12 Febbraio 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito