Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

LAZIO, PETKOVIC SEMPRE PIU’ SULLA GRATICOLA

Lotito vuole rinforzare la squadra: Quagliarella e Pazzini nel mirino. Hernanes, lo vuole il Barcellona

LAZIO, PETKOVIC SEMPRE PIU’ SULLA GRATICOLA

 

Il match di Europa League contro i turchi del Trabzonspor non riconcilia i tifosi della Lazio con la squadra di Petkovic e con lo stecco tecnico. Le aquile non vanno oltre un noioso 0-0 e devono accontentarsi del secondo posto nel girone, dietro proprio agli avversari di ieri sera, e soprattutto dei fischi del pubblico. Ma dov’è finita la Lazio del girone di andata dello scorso anno? Gli uomini di Petkovic sembrano aver smarrito la bussola, e non riescono più ad essere convincenti nelle prestazioni.

Il tecnico Vladimir Petkovic, sul match di ieri, ha detto che la squadra non è stata abbastanza cattiva davanti sotto porta, mancando anche di convinzione. L’ex Young Boys ha messo in evidenza come la squadra manchi anche di autostima visti i risultati deludenti dell’’ultimo periodo, ma non si deve mollare e bisogna andare avanti, pensando già alla prossima sfida con il Livorno, che da più parti danno come ultima spiaggia per il tecnico. Sulla questione Petkovic è chiaro, affermando che ora il suo obiettivo è quello di preparare il match contro i labronici, e smentisce le dichiarazioni comparse in questi giorni sul suo futuro. Sui fischi piovuti al termine della gara, il tecnico bosniaco dice che fanno male ma vanno accettati, mentre sulla panchina di Hernanes afferma che il suo ruolo è quello dello scorso anno e che dai brasiliani si aspetta di più, anche perché i giocatori che segnano sono pochi.

Dunque, Livorno spartiacque per il futuro del tecnico bosniaco Vladimir Petkovic, per questo il Ds Igli Tare sta pensando al nome del possibile sostituto. In realtà, la società è combattuta tra la permanenza del tecnico, esonerare Vlado e prendere un traghettatore, oppure far sedere già un tecnico con cui programmare il futuro. Si dovesse optare per quest’ultima soluzione, il nome in cima alla lista di Tare è quello di Murat Yakin, attuale tecnico del Basilea, possibile avversario della Lazio in Europa League, e grande amico del Ds biancoceleste dai tempi del Kaiserslautern. Gli svizzeri sono appena stati eliminati dalla Champions League, ed il campionato in Svizzera si fermerà per la lunga sosta invernale, senza contare che il tecnico è in scadenza di contratto: insomma, le condizioni ci sono. Se invece dovesse prevalere la tesi del traghettatore, i nomi sono due, entrambi interni alla Lazio: Simone Inzaghi, allenatore degli Allievi Nazionali, oppure Alberto Bollini, allenatore della Primavera, che lo scorso anno ha conquistato lo Scudetto.

Intanto a gennaio Lotito ha intenzione di rafforzare la squadra, soprattutto in attacco: nel mirino ci sono Fabio Quagliarella della Juventus, già seguito quest’estate, e Gianpaolo Pazzini del Milan. Il nome nuovo è rappresentato da Diego Ifran, attaccante uruguaiano della Real Sociedad, attualmente fermo per un infortunio al ginocchio e in attesa di passaporto comunitario. E’ soprattutto il mercato in uscita ad essere vivo: Dias sembra diretto verso Genova, sponda blucerchiata, cosi come Sculli che però potrebbe accasarsi al Grifone. Il Barcellona è disposto a mettere sul piatto della bilancia 20 milioni di euro per Hernanes, mentre Klose lascerà i biancocelesti a fine stagione per accasarsi al Bayern Leverkusen oppure al Borussia Dortmund. Le ottime prestazioni del giovane Keita hanno acceso su di lui i riflettori del Manchester City.

Pubblicato il 13 Dicembre 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito