Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

MILAN, ACQUIRENTI ALLE PORTE

Intanto domani sfida alla Roma: i rossoneri per l’Europa, i giallorossi per lo Scudetto

MILAN, ACQUIRENTI ALLE PORTE

Vigilia importante in casa Milan, dove si attende la sfida con la Roma: i rossoneri sono nel pieno della bagarre per entrare in zona Europa League, i giallorossi vogliono invece dare filo da torcere fino alla fine alla Juventus per lo Scudetto, anche se il tricolore sta viaggiando in maniera piuttosto spedita verso Torino.

Sul fronte rossonero, il tecnico Clarence Seedorf, in conferenza stampa, afferma che gli obiettivi ci sono da entrambi le parti, per questo verrà fuori sicuramente un bel match. L’olandese, che nel frattempo sta studiando le mosse per bloccare le folate offensive di Gervinho, parla del filotto di 5 vittorie consecutive della sua squadra, affermando che il merito va sicuramente al gruppo che ha continuato a lavorare con sacrificio anche dopo l’eliminazione dalla Champions League. L’attenzione, poi, si sposta su alcuni singoli, in particolar modo Muntari, Taarabt, El Shaarawy e De Sciglio: il ghanese è tornato a disposizione, ma non è sicuro di trovare posto, perché Seedorf preferisce continuare a giocare con gli stessi 11 di queste ultime gare; sul marocchino, invece, il tecnico rossonero si è detto molto soddisfatto di quello che sta facendo, ed in più sta dimostrando grande applicazione nel lavoro di squadra. Infine, i due italiani: per quanto riguarda il Faraone, Seedorf non sembra intenzionato a farlo giocare, perché non lo ritiene pronto: l’olandese ha detto a chiare lettere che giocherà quando avrà 70’ minuti nelle gambe; per quanto riguarda De Sciglio, invece, ha affermato che l’ha avuto poco, ora deve ritrovare la forma e recuperare il suo spazio, ma sotto questo punto di vista non ci saranno problemi. Infine, il tecnico olandese non ha voluto rispondere alla domanda su eventuali contatti con il Presidente onorario Silvio Berlusconi.

Il Milan potrebbe cambiare proprietario, cosi come hanno fatto i cugini nerazzurri: dall’Asia, infatti, arrivano voci di molti acquirenti. Alla finestra ci sono Zong Quinghou, secondo uomo più ricco del Paese. Barbara Berlusconi, attraverso il canale tematico, Milan Channel, si è affrettata a smentire affermando di non conoscere il magnate cinese. Altro interessamento è quello che vede protagonista un altro magnate, questa volta del Singapore, Peter Lim, il quale avrebbe offerto ben 450 milioni di euro per acquisire il pacchetto di maggioranza del club lo scorso novembre, e che ora sarebbe stato ricontattato proprio dal club rossonero per coinvolgerlo in un progetto. A questo punto, però, il magnate del Singapore, se dovesse fare un’offerta, sarà sicuramente più bassa, perché al momento non è intenzionato ad affrontare tali discorsi pur avendo fame di calcio. Lim, nelle settimane scorse, ha incontrato anche il Presidente dell’Inter Erick Thohir, ma anche in questo caso ha declinato l’offerta.

Dunque, facendo il punto della situazione, possiamo dire che ormai i tempi sono maturi per un cambio della guardia, o quantomeno una partnership, anche in casa Milan: non ha caso Barbara Berlusconi ha fatto un viaggio verso i nuovi mercati proprio per cercare acquirenti disposti a rilevare quote del Milan. La rivista Forbes, ha valuto il Milan 745 milioni di euro, ma ci sono da considerare anche i 256 milioni di debito, la mancanza dello stadio di proprietà ed i mancati introiti derivanti dalla Champions League.

Infine, una curiosità in vista del Derby: inizialmente il Milan avrebbe dovuto giocare la sfida con i cugini con la terza maglia della prossima stagione, di colore giallo, ma Barbara Berlusconi, raccogliendo le proteste provenienti dal mondo Social, ed in accordo con lo sponsor tecnico, ha deciso che il Milan giocherà il Derby con la tradizionale divisa di quest’anno. Il lancio della nuova maglia era prevista proprio per il match contro l’Inter, ma Lady B ha preferito far prevalere la tradizione alle logiche di marketing…per la soddisfazione dei tifosi.

Pubblicato il 24 Aprile 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito