Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

MILAN, SENZA CHAMPIONS CESSIONI CLAMOROSE.

Dopo la Nazionale, Paletta potrebbe diventare rossonero.

MILAN, SENZA CHAMPIONS CESSIONI CLAMOROSE.

Importante match quello che attende il Milan questa sera al Vicente Calderon: contro l’Atletico Madrid di Diego Pablo Simone, bisogna necessariamente vincere per passare il turno e sopperire cosi alla sconfitta, immeritata, subita tra le mura amiche.

A tal proposito, l’Amministratore Delegato rossonero, Adriano Galliani, la mette sul piano scaramantico, affermando che il Milan ha una storia fatta di rimonte clamorose, e spera che questa sera si ripeta. Di contro, il difensore dei colchoneros, Diego Godin, ammette di non fidarsi troppo del club rossonero, per questo loro dovranno giocare come se fosse una finale. Ad arbitrare il match è stato chiamato il fischietto inglese Mark Clattenburg. L’arbitro d’oltremanica ed il Milan hanno incrociato il loro cammino una sola volta, e la cabala è a favore dei rossoneri: una vittoria conquistata contro il Psv nei preliminari di Champions League nell’agosto del 2013. Gli spagnoli, invece, hanno incontrato tre volte l’arbitro inglese, ottenendo una pareggio, una sconfitta ed una vittoria.

Se la sorte sarà avversa al Milan, quella di questa sera potrebbe essere l’ultima partita dei rossoneri in Champions League, almeno per un anno, con conseguenti perdite economiche che necessariamente si ripercuoteranno sul mercato. Infatti, il primo a lasciare, a quanto pare, sembra sia proprio Mario Balotelli: per lui c’è di nuovo la Premier League (Chelsea ed Arsenal, ndr), ma anche il Monaco di Claudio Ranieri. A seguire lasceranno il club, ma questi indipendentemente dalla qualificazione alla prossima Champions, anche Robinho e Mexes, per i quali sarà necessario trovare una squadra che possa garantire loro un ingaggio importante. La vera sorpresa sarebbe la cessione anche di Riccardo Montolivo e Mattia De Sciglio. Per il numero 18 rossonero, sembra che si siano fatti avanti lo stesso Atletico Madrid, avversario questa sera, nonché l’ Arsenal ed il Borussia Dortmund. Sul piede di partenza, come detto, potrebbe esserci anche il giovane difensore De Sciglio, classe 1992: per lui potrebbero aprirsi le porte addirittura del Real Madrid.

Non solo cessioni in casa Milan, ma anche qualche arrivo, su tutti quello di Gabriel Paletta, difensore del Parma, fresco di convocazione con la Nazionale Italiana. La scorsa estate, il Dg dei Ducali, Pietro Leonardi, aveva fissato il prezzo del difensore in 35 milioni di euro, equiparandolo alla salvezza del Parma. In gennaio, sia il Milan che la Roma, avevano provato a strappare il difensore ai gialloblu, ma con scarsi risultati evidentemente. In realtà, l’affare con il Milan era stato praticamente raggiunto, ma la convocazione in Nazionale preannunciatagli da Prandelli e la difficoltà di Mexes con il Monaco per finanziare questa trattativa, e liberare di fatto un posto nella retroguardia rossonera, convincono Paletta a restare al Parma, con la possibilità, però, di sbarcare a Milanello questa estate, quando i tempi saranno maturi.

Pubblicato il 11 Marzo 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito