Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

MILAN, GALLIANI PREPARA I COLPI FINALI

Balotelli verso l’Inghilterra, Cerci e Paulinho in entrata

MILAN, GALLIANI PREPARA I COLPI FINALI

In casa Milan le sorprese sono sempre dietro l’angolo, almeno cosi ci ha abituato l’amministratore delegato dei rossoneri Adriano Galliani, che in questi giorni di calma piatta e di contestazioni più o meno silenziose da parte dei tifosi, probabilmente sta preparando i fuochi d’artificio per gli ultimissimi giorni di mercato.

Un primo colpo potrebbe essere la cessione in prestito di Mario Balotelli, infatti il numero 45 rossonero pare destinato ad un ritorno in Inghilterra, al Liverpool del manager Brendan Rodgers il quale stima molto l’attaccante bresciano, ed offrirebbe 22 milioni di euro tra prestito oneroso e diritto di riscatto: dunque la visita di Mino Raiola a Milanello ieri mattina aveva un senso e cioè mettere a conoscenza SuperMario di questa offerta e, subito dopo è volato oltremanica per valutare il reale interesse dei Reds. Galliani, tramite dichiarazioni all’Ansa, ha prontamente smentito l’affare, aggiungendo però che il mercato finisce il 1 settembre, di fatto rendendo possibile tutto.

I 22 milioni derivanti dalla possibile cessione di Balotelli, anche se i rossoneri ne vorrebbero 25, saranno subito investi per dare l’assalto ad Alessio Cerci del Torino sempre più lontano dai granata tanto da non essere convocato per il match di ritorno valido per i preliminari di Europa League contro l’Rnk Spalato. Per acquistarlo il Milan vorrebbe dettare le sue condizioni mettendo sul piatto poco più di 15 milioni di euro con pagamento dilazionato in due o tre anni oppure direttamente un prestito oneroso con obbligo di riscatto fissato ad una cifra importante. Per quanto riguarda l’ingaggio del giocatore, che attualmente al Torino guadagna 800mila euro, verrà più che raddoppiato arrivando a 2 milioni a stagione. Non dovesse andare in porto questa operazione Galliani ha già pronto il “Piano B” che si chiama Maxime Lestienne, 22enne belga in forza al Club Brugge, il quale ha le caratteristiche richieste da Pippo Inzaghi cioè un esterno destro di piede sinistro. Per questo ruolo il Milan monitora anche la situazione legata a Goran Pandev, in uscita dal Napoli: questa del macedone rappresenterebbe una soluzione low cost. L’affare con l’ex Inter potrebbe concretizzarsi se solo il giocatore si riducesse l’ingaggio.

Non solo Pandev dal Napoli, al Milan interessa anche il centrocampista svizzero Blerim Dzemaili, anche lui ai margini della rosa di Rafa Benitez ed in scadenza di contratto nel 2015 come il macedone: la loro cessione sarebbe un affare tanto per i partenopei che eviterebbero di perdere due giocatori a parametro zero, quanto per il Milan che riuscirebbe ad inserire nel proprio organico due giocatori importanti ad un costo contenuto. La situazione, per quanto riguarda lo svizzero, è in fase di stallo in quanto il Napoli non ha intenzione di regalare il giocatore e non scende dalla valutazione di 5 milioni di euro per la cessione. Infine, il vero colpo Galliani potrebbe metterlo a segno proprio per il centrocampo, reparto che più di tutti ha bisogno di un innesto importante: ad aiutarlo in questo potrebbe essere l’agente di Adel Taarabt (che aspetta sempre una chiamata dal Milan per tornare rossonero, ndr), non tanto per il marocchino quanto per Paulinho, centrocampista brasiliano in predicato di passare all’Inter qualche sessione di mercato fa, ed ora in procinto di lasciare il suo attuale club, il Tottenham. Il manager degli Spurs Maurizio Pochettino ha più volte parlato di una cessione del mediano brasiliano e Galliani, grazie all’ottimo rapporto con l’agente che ha curato il suo trasferimento in Inghilterra Kia Joorabchian, potrebbe sfruttarne l’occasione. Il Tottenham chiede 12 – 13 milioni di euro per cedere Paulinho, con parte dei soldi che potrebbero arrivare dalla cessione di Balotelli.

 

Pubblicato il 21 Agosto 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito