Serie A 2015 - 2016 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

MILAN, HONDA E’ IL VERO GIOIELLO

Galliani, Torres deve ambientarsi ed El Shaarawy farà la differenza

MILAN, HONDA E’ IL VERO GIOIELLO

Non può che esserci soddisfazione in casa Milan: i rossoneri sono riusciti a vincer lì dove non facevano bottino pieno da 12 anni, è cioè nella fatal Verona contro l’Hellas di Andrea Mandorlini e Luca Toni.

A fare il punto della situazione, fuori dagli uffici della Lega Calcio, c’ha pensato l’amministratore delegato Adriano Galliani, il quale ha dichiarato soddisfazione piena per il lavoro svolto da Pippo Inzaghi, aggiungendo che già dalla prima partita si è respirata un’aria nuova. Tanti i tasselli su cui poggia questa nuova squadra, e Galliani li individua in tre giocatori: Keisuke Honda, Fernando Torres e Stephan El Shaarawy. Sul giapponese l’ad rossonero dice che, dopo un periodo iniziale di ambientamento, dove ha fatto vedere solo le ombre, ora sto mostrando la luce, grazie anche al tecnico rossonero che gli ha trovato la giusta collocazione in campo; sullo spagnolo, invece, Galliani afferma che è arrivato da poco ed ha bisogno di ambientarsi; infine, c’è il Faraone che è già in forma da qualche tempo e ora può essere molto prezioso per la squadra perché sa fare entrambe le fasi di gioco.

Soddisfazione anche da parte di Silvio Berlusconi, la cui presenza a Milanello tutte le settimane sta diventando fondamentale. Con l’ad rossonero non può mancare un accenno al mercato, sul quale dice di sapere già dovere intervenire: si parla di Suso del Liverpool e Samir Khedira del Real Madrid. Sul 20enne spagnolo, Galliani afferma che è in scadenza di contratto e deve decidere se restare con i Reds oppure vuole cambiare squadra, mentre per quanto riguarda il madridista sarebbe perfetto per la squadra ma guadagna molto, fuori dall’attuale standard milanista. Movimenti ci saranno anche in uscita in quanto Galliani ha affermato che l’attuale rosa è composta di 28 giocatori, quindi la squadra è in “sovrannumero” di uno o due elementi, aggiungendo anche che il Milan trova una nuova sistemazione ai giocatori ma se questi rifiutano non è colpa del club. Infine, dopo non essersi espresso sull’andamento del campionato, Adriano Galliani ha detto la sua sul decreto stadi affermando che non gli pare molto chiara perché cosi facendo tutti coloro che hanno bisogno di forza pubblica dovrebbero ricevere una fattura.

In casa Milan, infine, ci sono però due stati d’animo contrastanti: quelli di Stephan El Shaarawy e Keisuke Honda. Il Faraone è uscito imprecando dal terreno del “Bentegodi” mentre l’altro esultando per la doppietta che di fatto ha regalato i tre punti ai rossoneri. El Shaarawy, poi, ha voluto chiarire l’accaduto dicendo che era arrabbiato con sè stesso perché poteva fare meglio, mentre il giapponese, che sta regalando ogni giornata una prestazione più che positiva, si sta dimostrando il trascinatore del nuovo Milan di Pippo Inzaghi: in questo avvio di stagione, infatti, ha già realizzato ben 6 reti in 7 giornate. Il tecnico rossonero, infine, dice di aver cercato di metterlo nella posizione ideale mente il diretto interessato mantiene un low profile dividendo il merito con i compagni.

 

Pubblicato il 21 Ottobre 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito