Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

MILAN, LEGGERO STOP PER LA CORSA AL TERZO POSTO

A gennaio Galliani pensa a dei rinforzi: si guarda in casa Real Madrid…e non solo!

Piccola frenata per il Milan di Pippo Inzaghi che ieri nel posticipo serale della 7° giornata, non è andato oltre il pareggio contro la Fiorentina di Vincenzo Montella. I rossoneri passano in vantaggio con il colpo di testa dell’olandese Nigel De Jong al 25’, ma vengono raggiunti dal tiro di Josip Ilicic al 65’.

Al termine della partita il tecnico del Milan Pippo Inzaghi si dice dispiaciuto del risultato, in quanto la squadra se l’è giocata con la Fiorentina per tutta la partita ed ha avuto anche la possibilità di segnare il 2-0 con Jeremy Menez. La testa, ora, continua Inzaghi, deve essere rivolta alla prossima sfida contro il Cagliari di Zdenek Zeman che, non solo ha vinto 4-0 ad Empoli in questa giornata, ma ha anche messo ko l’Inter di Walter Mazzarri. Tornando al match contro la Viola, Inzaghi afferma che dal punto di vista difensivo è stata la migliore prova in assoluto di questa stagione, mentre su Fernando Torres dice che bisogna dargli tranquillità perché viene da due anni dove non ha giocato moltissimo. Sul gioco, il tecnico rossonero continua dicendo che la squadra risente della mancanza di un giocatore fondamentale in mezzo al campo come Riccardo Montolivo, pur non rimproverando nulla a chi sta giocando al suo posto. Infine, sul terzo posto, Inzaghi conclude dicendo che la squadra proverà fino alla fine a raggiungerlo.

Sul match pareggiato contro la Fiorentina dice la sua anche il ghanese Sulley Muntari, il quale afferma che il Milan ha perso due punti importanti ma non è un dramma perché la squadra continuerà a lavorare sodo per arrivare in fondo. Il centrocampista rossonero dice anche che per il Milan diventa difficile giocare in casa perché le squadre si chiudono de è problematico trovare gli spazi, concludendo che il gol contro i gigliati è frutto di uno schema provato più volte in allenamento. Sulla stessa lunghezza d’onda di Muntari c’è l’autore del gol rossonero Nigel De Jong, il quale afferma che è contento per il gol ma sarebbe stato più importante vincere. Sul terzo posto il centrocampista olandese conclude dicendo che quello è l’obiettivo di quest’anno e la squadra vuole lottare fino alla fine per raggiungerlo, anche se non sarà facile perché le pretendenti sono molte.

Proprio per raggiungere un piazzamento nella massima competizione europea per club, l’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani guarda al mercato per cercare di puntellare la rosa e cedere i giocatori in esubero. Per quanto riguarda i possibili arrivi l’ad rossonero guarda con attenzione alla squadra del suo amico Carlo Ancelotti: il Real Madrid, infatti ha due giocatori che piacciono parecchio al club di Via Aldo Rossi come Isco e Asier Illarramendi. Il Milan proverà a prendere uno in prestito visto che con la camiseta blanca non stanno trovando troppo spazio. Nulla da fare per un altro blancos come Sami Khedira: il tedesco ha un ingaggio troppo elevato per le casse rossonere. Piacciono molto anche Leonel Vangioni, 27enne esterno sinistro argentino in forza al River Plate, e Lasse Schöne dell'Ajax, 28enne danese che può giocare su entrambi le corsie laterali in attacco e laterale basso a destra. In uscita, infine, ci sarebbe il colombiano Pablo Armero, che non ha trovato molto spazio con Pippo Inzaghi.

Pubblicato il 27 Ottobre 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito