Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

MILAN: ORA THIAGO SILVA PRETENDE L’ADEGUAMENTO DEL CONTRATTO

Sembrava cosa fatta il passaggio di Thiago Silva dal Milan al Psg di Carletto Ancelotti. Galliani, volato a Parigi con un volo privato, aveva praticamente chiuso la pratica già nel primo pomeriggio di ieri, ma poi è accaduto un vero e proprio colpo di scena: telefonata di Berlusconi con le seguenti direttive: “Non vendiamo più Thiago Silva, signor Galliani ritorni pure a Milano”.

MILAN: ORA THIAGO SILVA PRETENDE L’ADEGUAMENTO DEL CONTRATTO

Detto fatto, nel giro di due ore la trattativa tra i due club è andata in fumo. A darne conferma è stata la stessa società francese, la quale nel proprio sito ha ufficialmente dichiarato: “Ci ritiriamo dalla trattativa per Thiago Silva”. Ma cosa ha fatto saltare l’operazione? Sicuramente i malumori della piazza rossonera, perdere Thiago Silva sarebbe stato un duro colpo da assorbire e da giustificare con i propri tifosi. Lo stesso presidente Silvio Berlusconi è intervenuto in diretta sui canali di Sport Italia dichiarando: “Thiago Silva resta ufficialmente con noi, il capitolo è chiuso. E’ giusto che rimanga per il rispetto dei nostri tifosi, ma va anche detto che per noi, questa scelta, è stata un grosso sacrificio economico, in quanto abbiamo rinunciato a 46 milioni di euro”.

Tanti soldi certo, ma il Milan sarebbe riuscito poi ad investire questo ipotetico budget su un difensore d'altrettanta affidabilità? Il brasiliano è considerato il miglior difensore al mondo, ma 46 milioni sono comunque tanti, specialmente se si parla di un difensore. Il dubbio se cederlo o trattenerlo è comunque giustificato.

Intanto puntualmente l’agente del brasiliano ha alzato la voce chiedendo un adeguamento del contratto del suo assistito. Il Psg avrebbe offerto all’attuale centrale rossonero, circa 10 milioni di euro a stagione, contro i 4,5 attuali del Milan. Galliani sarà costretto comunque a mettere mano al portafoglio e accettare le richieste dell’agente, le quali non andranno al di sotto di 6 milioni di euro. Se ci si ferma a pensare che Robinho percepisce già una cifra simile, beh, la richiesta seppur esagerata è legittima.

Pubblicato il 15 Giugno 2012 da Salvatore Stella

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito