Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

MILAN, PER IL MERCATO SI GUARDA IN FRANCIA

Binho: Qatar ed Emirati piste percorribili

MILAN, PER IL MERCATO SI GUARDA IN FRANCIA

Le prime uscite stagionali non hanno certo fatto impazzire di gioia i tifosi del Milan, anzi, hanno instillato in loro una certa preoccupazione soprattutto nel reparto difensivo: 8 gol in due match mostra i limiti di una difesa. E’ vero che si tratta pur sempre di gare pre campionato, ma il problema è che le sconfitte sono venute contro squadre europee importanti con cui misurarsi per avere un termine di paragone. A tranquillizzare i tifosi ci ha pensato ieri l’Amministratore Delegato Adriano Galliani il quale, nel giorno del suo 70esimo compleanno, ha chiesto un atto di fede verso squadra ed allenatore, assicurando che quest’anno il Milan farà bene. L’Ad rossonero ha anche affermato di aver parlato con Inzaghi il quale gli ha detto che la squadra sta crescendo.

Proprio in difesa il Milan potrebbe trovare a sorpresa un leader: Philippe Mexes. Il francese è stato più volte accostato a questa o quella squadra, ma ha rifiutato qualsiasi offerta per rispettare il contratto in scadenza nel 2015 da 4 milioni netti a stagione. In un’intervista a La Gazzetta dello Sport, Mexes ha affermato che al Milan sta bene, gli piace la mentalità del club e questa gli trasmette una grande voglia di partecipare a questa rinascita rossonera, aggiungendo che vorrebbe rinnovare il contratto anche se non ha ancora parlato con nessuno. In generale, comunque, resta il fatto che qualcuno in difesa partirà: gli indiziati principali sono Didac Vilà, Zapata e Zaccardo. Il terzino spagnolo dovrebbe tornare in Spagna, per il colombiano il Milan cerca offerte, mentre l’ex Parma ha rifiutato tutte quelle che sono arrivate per lui. Da valutare la situazione di Ignazio Abate, in scadenza nel 2015: se dovesse partire il Milan punterebbe uno tra Davide Santon e Mimmo Criscito, diversamente lascerebbe cadere queste piste.

Una grande svolta al mercato rossonero potrebbe arrivare dalla cessione di Robinho. Il brasiliano è in uscita almeno da un paio di sessioni di mercato, ma il problema è sempre lo stesso: l’ingaggio. In patria il Flamengo era interessato a lui ma, neanche a dirlo, le pretese economiche del giocatore hanno bloccato tutto. Stesso discorso vale anche per il Santos, che addirittura ha 38 elementi in rosa, e se prima non vende non potrà effettuare acquisti. In Europa offerte sono arrivata da Olympiacos e Fenerbache, ma Binho le ha rifiutate: una pista percorribile potrebbe essere quella degli Emirati Arabi e dal Qatar, anche se concretamente offerte non ne sono arrivate. In definitiva, il futuro di Robinho si tinge sempre più di giallo. Chi invece potrebbe lasciare il club di Via Aldo Rossi potrebbe essere Riccardo Saponara. L’ex Empoli è nel mirino proprio dei toscani, il quale vorrebbero averlo nuovamente tra le proprie fila con la formula del prestito. Per il momento il trasferimento è in stand-by perché, a quanto pare, Inzaghi è un suo estimatore: in futuro vedremo.

La Francia potrebbe essere una buona alleata del Milan per questo mercato, infatti dai “cugini d’oltralpe” potrebbero arrivare André Ayew e Clément Grenier. Per quanto riguarda il ghanese in forza al Marsiglia, ha una valutazione di 6 milioni di euro ed il Milan lo sta seriamente valutando. Da par suo il giocatore classe 1989, gradirebbe parecchio l’interessamento dei rossoneri, tanto da rispedire al mittente le offerte provenienti dal QPR e dalla Dinamo Mosca. Grenier, invece, rappresenterebbe quell’elemento che potrebbe dare qualità al centrocampo rossonero. Non c’è nessuna trattativa avviata per il 23enne francese, che ha altre due anni di contratto con il Lione, ma solo le dichiarazioni del suo agente, Frederic Guerra, ai microfoni di calciomercato.com. Il procuratore, oltre ad affermare che il suo assistito potrebbe cambiare casacca, ha detto che per Grenier ci sono diverse soluzioni tra cui ci sarebbe anche quella del Milan. Infine, Guerra ha affermato che non c’è nulla di concreto con nessuna società, non dicendo dove il giocatore gradirebbe giocare.

Pubblicato il 31 Luglio 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito