Serie A 2015 - 2016 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

MILAN, SUMMIT AD ARCORE PER IL MERCATO

I rossoneri dovranno prima cedere. Rami vicino al ritorno.

MILAN, SUMMIT AD ARCORE PER IL MERCATO

La stagione, e di conseguenza il mercato del Milan, è iniziata con la nomina di Pippo Inzaghi come nuovo allenatore. Da lì, Adriano Galliani, Amministratore Delegato per la parte sportiva, si è messo in moto per fornire a Super Pippo i giocatori giusti per la sua idea di calcio, con l’obiettivo di rilanciare i rossoneri in campionato e magari in Europa.

Ieri, infatti, c’è stato un vertice ad Arcore, dove i tre, Berlusconi, Galliani ed Inzaghi, si sono confrontati sulle mosse fatte e su quelle da mettere in atto. Conclusi gli affari che hanno portato in rossonero il portiere Michael Agazzi, il difensore Alex e l’esterno Jeremy Menez, tutti a parametro zero, il Milan dovrà prima cedere alcuni giocatori e poi pensare ad intavolare ulteriori trattative. Sul piede di partenza ci sono Alessandro Matri, Robinho ed il giovane M’Baye Niang. Per quanto riguarda il primo, Matri, la possibile destinazione potrebbe essere il Genoa, in vista di un possibile scambio con il laterale destro croato del Grifone, Sime Vrsaljko. Robinho, invece, è appetito dalla Major League Soccer, negli USA, dove è seguito da ben cinque club: Orlando City, Los Angeles Galaxy, Chicago Fire, New York e New England Revolution. Il brasiliano è seguito anche nella sua Terra natia, precisamente Santos e Flamengo: per lui si potrebbe prospettare una situazione simile a quella di Kakà, cioè acquisto da parte della Lega Statunitense e prestito di sei mesi in Brasile.

Il Milan cerca un esterno: l’obiettivo principale sarebbe Juan Manuel Iturbe dell’Hellas Verona, ma la concorrenza della Juventus che può offrire al giocatore la vetrina della Champions League, rende le cose più difficili. Le alternative sono rappresentate da Ezequiel Lavezzi, ex attaccante del Napoli ed attualmente in forza al Psg, e da Alessio Cerci del Torino, sul quale però c’è anche l’Atletico Madrid, il quale aveva presentato già un’offerta di 12 milioni di euro, rifiutata dai granata perché ne chiedono 20. Il Milan conta però sugli ottimi rapporti tra i club per portare a casa l’esterno romano.

In difesa potrebbe tornare Adil Rami: il difensore centrale francese ha twettato ieri che mancano due giorni alla fine delle ferie, esattamente il 9 luglio, quando il Milan si radunerà in quel di Milanello. Il giocatore non si è presentato al raduno del Valencia e, molto probabilmente, ci sarà a quello del Milan: i rossoneri lo riscatteranno per 4 milioni di euro.

Per concludere, due giocatori del Milan lasceranno il club, uno l’ha già fatto a titolo definitivo, l’altro partirà i prestito. Kingsley Boateng, infatti, si è accasato al NAC Breda, squadra del campionato olandese, dove ha sottoscritto un contratto triennale. Il ghanese aveva giocato l’ultima stagione in prestito al Catania. L’altro giocatore che andrà in prestito sarà Andrea Petagna: l’attaccante è appetito da squadre di Serie A, Livorno e Cesena, ed in B dal Crotone.

Pubblicato il 09 Luglio 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito