Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

NAPOLI, BENITEZ PUNTA TUTTO SU HIGUAIN

Mercato: porte girevoli a centrocampo

NAPOLI, BENITEZ PUNTA TUTTO SU HIGUAIN

Serata importante quella di oggi per il Napoli di Rafa Benitez, infatti i partenopei si giocano già un pezzo di stagione importante. Al San Mames di Bilbao, contro l’Athletic, i partenopei sono costretti a vincere, o a pareggiare con più di due gol, per superare il turno. Un match che, al di là delle smentite di rito, può decidere il mercato del club di De Laurentiis: andare avanti significherebbe investire su acquisti importanti per affrontare una stagione ricca di impegni.

Nella consueta conferenza stampa di presentazione al match Benitez ha affermato che lui ha fiducia nella squadra e punta tutto su Gonzalo Higuain, infatti El Pipita ha segnato ben 10 reti al Bilbao nella sua carriera. Il tecnico spagnolo ha detto che si vedrà un Napoli d’attacco perché la squadra deve vincere ma, allo stesso tempo, ha rispetto per gli avversari consapevole anche del fatto che i baschi non vanno in Champions League da 16 anni, ed avranno il sostegno di tutto il pubblico. Rispetto alla gara d’andata Benitez opterà per tre cambi: Faouzi Ghoulam al posto di Miguel Britos sull’out di sinistra, Dries Mertens per Lorenzo Insigne il quale è stato oggetto di un’aggressione verbale da parte di un tifoso che gli ha espressamente chiesto di andarsene se non ha voglia di restare al Napoli, e Gokhan Inler in luogo di Walter Gargano. Per il resto la formazione dovrebbe restare invariata con appunto Higuain terminale d’attacco.

Dall’altra parte, il tecnico dell’Athletic Bilbao Ernesto Valverde ha detto che il pubblico sarà molto importante sin dall’inizio, ma la squadra non ha nessun piede in Europa perché la sfida è tutta da giocare. Il tecnico dei baschi, che è preoccupato dalla presenza di in campo di Josè Maria Callejon, ha anche affermato che lo scorso anno non c’è stato nessun 0-0 al San Mames.

Come detto, l’esito di questo match potrebbe condizionare alcune operazioni di mercato, non tutte però. Ad esempio l’uscita di Goran Pandev e Blerim Dzemaili erano già programmate da tempo, tanto che Benitez non li ha nemmeno convocati. Per il macedone si è fatto avanti anche l’Herta Berlino, ma a quanto pare la destinazione non è gradita al giocatore, mentre lo svizzero ha rifiutato il rinnovo di contratto preferendo partite a titolo definitivo, con il Milan che pare essere sempre più vicino.

Proprio il centrocampo è il reparto dove il Napoli vuole e deve fare operazioni importanti. Innanzitutto, non dovesse passare il turno si punterebbe su Pedro Obiang della Sampdoria, facendo cosi un nuovo tentativo per il givosne centrocampista blucerchiato dopo quello fatto in passato. Discorso diverso, invece, in caso di qualificazione dove non dovrebbe arrivare Marouane Fellaini del Manchester United ma probabilmente David Lopez dell’Espanyol. Il presidente del club spagnolo Joan Collet ha affermato che è arrivata un’offerta per il centrocampista, chiaro segnale che probabilmente il giocatore potrebbe diventare azzurro già domani.

Queste però non sono le uniche opzioni a disposizione del ds Riccardo Bigon, infatti le trattative principali paiono essere quelle che portano ai due brasiliani Sandro e Lucas Leiva. Per il centrocampista del Tottenham la valutazione è di 15 milioni che potrebbe essere limata ma non troppo, ed in più il giocatore preferirebbe giocare la Champions League. In pratica, per prelevare Sandro Aurelio De Laurentiis deve fare un ulteriore sacrifico economico. Per quanto riguarda Lucas Leiva, il costo del cartellino è leggermente più basso, oscillando tra gli 8 ed i 10 milioni di euro, ma il problema è che il brasiliano non partirebbe in prestito ma solo a titolo definitivo. L’ingaggio può essere un aspetto positivo, in quanto la volontà sia del tecnico che del giocatore di lavorare nuovamente insieme potrebbe favorire le cose, ma comunque non si andrà sotto i 2,5 milioni di euro. In definitiva: Lucas Leiva è un obiettivo più facilmente raggiungibile anche se desta qualche preoccupazione sotto il profilo fisico.

 

Pubblicato il 27 Agosto 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito