Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

NAPOLI, MAZZARRI SCONTENTO DEL RISULTATO.

Per il tecnico partenopeo mancano due rigori al Napoli. Chiellini è da prova tv.

NAPOLI, MAZZARRI SCONTENTO DEL RISULTATO.

Non molto soddisfatto del risulto Walter Mazzarri, che a fine gara non si mostra sorridente ed afferma che i suoi ragazzi hanno fatto una bella prestazione nella ripresa, complimentandosi con loro, ed aggiungendo che il Napoli avrebbe meritato la vittoria perché ha creato più della Juventus, anche se sapeva benissimo che i bianconeri sono fortissimi e la gara sarebbe stata difficile.

Enigmatico poi sullo Scudetto, il tecnico di San Vincenzo afferma che non hanno nessun obiettivo, semplicemente proveranno a vincere tutte le gare ed alla fine della stagione si tireranno le somme, aggiungendo poi che se avranno maggior fortuna sarà possibile.

Sulle occasioni mancate finora, Mazzarri ammette che ce ne sono state tante, ma questo è un periodo poco fortunato, basti vedere il gol mangiato da Dzemaili. Analizza poi la gara dicendo che il Napoli ha avuto due occasioni con Hamsik e Pandev mentre la Juve ha sfiorato il raddoppio con Vucinic; nella ripresa il Napoli ha avuto la supremazia del campo ma anche nelle conclusioni a rete.

Sul digiuno di Edison Cavani, Mazzarri risponde elencando i gol dei centrocampisti ed aggiungendo che hanno segnato anche con altri giocatori. Fa riferimento alla Juve dicendo che i bianconeri vanno in gol anche con Marchisio, Pirlo e Vidal, mentre il Napoli crea tutto per Cavani, Hamsik e l’atro attaccante. Proprio sul dualismo tra Insigne e Pandev, il tecnico partenopeo dice che è una rivalità pulita perché i due giocatori si rispettano e lui li usa in base alle proprie caratteristiche, aggiungendo che nelle partite più importanti gioca Pandev perché ha più esperienza, ma Inisgne comunque ha fatto sempre bene.

Ha anche di che lamentarsi Walter Mazzarri, invocando la prova tv per la tirata di capelli di Chiellini a Cavani ed aggiungendo che al Napoli mancano due rigori, su Pandev e Cavani, mentre Lichtsteiner che ha simulato era da ammonire.

Per concludere, aggiornamenti sulle condizioni di Britos, scontratosi con il compagno di squadra Inler: il giocatore è stato portato in ospedale per accertamenti, e si sospetta una frattura alla mandibola.

Pubblicato il 02 Marzo 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito