Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

NAPOLI, ULTIMATUM A MAZZARRI: 4 GIORNI PER DECIDERE IL FUTURO.

Benitez è alla finestra…ma chiede rinforzi per vincere.

NAPOLI, ULTIMATUM A MAZZARRI: 4 GIORNI PER DECIDERE IL FUTURO.

Ieri si è tenuta la consueta cena di fine stagione per il Napoli. Solito ristornate al Vomero, tutti presenti, compresi Aurelio De Laurentiis e Walter Mazzarri: loro due erano inevitabilmente sotto l’occhio dei riflettori. Tutti si aspettavano un loro incontro per parlare del futuro, del contratto, della permanenza del tecnico di San Vincenzo sulla panchina partenopea. l’incontro c’è stato, e sembra che il produttore cinematografico abbiamo dato al tecnico un ultimatum: 4 giorni per decidere se restare o andare via, aggiungendo che chi parte sa cosa lascia ma non sa cosa trova.

Mazzarri aveva evitato già due volte il presidente, la prima allo stadio la seconda nei giorni successivi, più che altro per prendere tempo e vedere l’evolversi della situazione con Inter e Roma soprattutto, ma ieri proprio non ha potuto evitarlo. Le proposte di De Laurentiis sono decisamente allettanti: si è partiti da un biennale da 3,5 milioni di euro a stagione, per passare poi ad un contratto di tre anni, per finire ad un ingaggio di ben 5 milioni per un solo anno. Il problema vero non è economico, bensì di progetti: il tecnico non si fida più del modo di lavorare della società, viste le recenti operazioni Campagnaro, lasciato partire direzione Inter, e Diajkitè non ingaggiato per alcune divergenze economiche. Poi, c’è un altro fattore da considerare: al Napoli il prossimo anno dovrebbe vincere assolutamente lo Scudetto, mentre alla Roma ed all’Inter la missione è un gradino sotto viste le rispettive stagioni di giallorossi e nerazzurri, e senza una squadra competitiva l’annata di Mazzarri con i partenopei potrebbe essere fallimentare.

Dovesse rifiutare Mazzarri, il Napoli di De Laurentiis ha già pronto il sostituto: Rafa Benitez, fresco vincitore dell’Europa League. Il nome sta circolando con sempre più insistenza negli ambienti, e potrebbe rappresentare una soluzione concreta: certo è che, il tecnico spagnolo è solito chiedere ampie garanzie prima di firmare un contratto. Lo ha fatto all’Inter quando, dopo aver vinto la Coppa Intercontinentale, ha spiattellato ai quattro venti che Moratti non aveva mantenuto le promesse, lo ha fatto la scorsa estate quando era vicino alla Samp ed il presidente Garrone gli chiedeva di vincere e lui gli rispose che la massimo si poteva puntare alla salvezza.

Per questo motivo, anche se i tifosi napoletani sono un po’ perplessi, il tecnico spagnolo potrebbe rappresentare un‘ottima soluzione: certo, se gli si chiede di vincere lui ha già detto che la rosa va rinforzata con grandi nomi altrimenti rinuncerà a firmare. In questo caso, entrerebbero in scena altri tecnici che vanterebbero meno pretese, quali: Max Allegri, Francesco Guidolin (che difficilmente lascerà la Famiglia Pozzo, ndr), Roberto Di Matteo, Gianfranco Zola (anche lui di difficile realizzazione, ndr) e Marcelo Bielsa.

Pubblicato il 16 Maggio 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito