Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

OSVALDO IL MUSICISTA ROCK O BLUES

Il romanista vorrebbe vivere maggiormente la normalità.

OSVALDO IL MUSICISTA ROCK O BLUES

Giocatore estroso in campo, ed anche in alcuni suoi atteggiamenti, ma a volte è, e vorrebbe essere una persona normalissima: questo è Daniel Pablo Osvaldo, attaccante della Roma che si mette a nudo dalla colonne della rivista GQ.

La sua storia italiana inizia nel 2006, quando aveva 20 anni: arrivò a Bergamo il 12 gennaio, con un freddo cane, la neve, in un hotel a Zingonia. Si chiuse in stanza e pianse perché non capiva la lingua e pensava che i compagni di squadra lo prendessero in giro, poi però si integrò ed andò meglio.

Del calcio italiano dice che logora: un giorno sei da scudetto ed un altro da gettare nel rogo, e questo lo fa infuriare. Non è d’accordo con la teoria che se i tifosi pagano hanno diritto di contestare, perché altrimenti lui potrebbe fare lo stesso con i tifosi che sbagliano nel proprio lavoro. Sulla questione calcio scommesse dice che, semmai dovesse trovare un suo compagno di squadra che faccia queste cose, lo ammazzerebbe di botte, perché quello che succede nello spogliatoio deve rimanere li. Sui gay nel calcio per Osvaldo non ci sarebbero problemi perché prima di essere calciatori sono persone libere, ed a lui non cambierebbe nulla.

Ha nostalgia del calcio spagnolo, dove poteva essere una persona normale. Racconta che a Barcellona aveva un amico che faceva i ritratti ai passanti in Placa de Catalunya, e nel frattempo lui suonava la chitarra e nessuno lo riconosceva. In Italia questa cosa è impossibile.

Vorrebbe essere ogni tanto una persona normale Osvaldo, infatti dice che lui è sempre se stesso, anche se nel mondo in cui lavora è difficile. Uno dei suoi artisti preferiti è Joaquín Sabina, un rivoluzionario antifranchista, il quale diceva: "Una persona che per sostenere un'idea ha messo a rischio la sua vita. Un poeta. Un grande narratore. Ti restituisce l'illusione che parli proprio di te". Altri modelli sono Frédéric Beigbeder, un nichilista che crede nel dogma della velocità. Una sua frase celebre è “Se non siamo certi di vedere il domani, dice, è meglio correre".

Conclude dicendo quale mestiere avrebbe fatto, nel caso in cui non avesse fatto il calciatore: Osvaldo si vede musicista rock o blues, oppure scrittore visto che gli piace scrivere canzoni e poesie.

 

Pubblicato il 29 Novembre 2012 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito